Il Liverpool mette un piede e mezzo ai quarti di finale. I Reds vincono 2-0 a San Siro, lasciando all'Inter le briciole dopo un'ottima partita disputata dai nerazzurri: gli uomini di Simone Inzaghi giocano alla pari, se non meglio, prima del vantaggio di Firmino al 75'. Un colpo da campione, torsione sul primo palo a pescare l'angolo opposto. Doccia gelata per l'Inter, fino a quel momento più pericolosa degli avversari: nel primo tempo clamorosa traversa di Calhanoglu, in avvio di ripresa dominio territoriale e tante situazioni interessanti create dai nerazzurri, senza capitalizzare. Il gol di Firmino è una mazzata per i campioni d'Italia, il raddoppio di Salah (con deviazione) la condanna: l'Inter esce a testa alta, ma i quarti di finale sono di fatto un'utopia.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

Il tabellino

Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (04/07)
8 ORE FA
INTER-LIVERPOOL 0-2 (primo tempo 0-0)
INTER (3-5-2): Handanovic; De Vrij, Bastoni (90' Dimarco); Dumfries, Vidal, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro (70' Sanchez). All. Inzaghi.
LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Elliott (60' Henderson), Fabinho (60' Luis Diaz), Thiago (86' Milner); Salah, Jota (46' Firmino), Mané (60' Keita). All. Klopp.
Gol: 75' Firmino (L), 83' Salah (L)

Esultanza di Salah per il gol in Inter-Liverpool - Champions League 2021/2022

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 6 momenti chiave

14' OCCASIONE PER IL LIVERPOOL - Mané stacca da buona posizione, da punizione dalla sinistra: colpo di testa alto.
16' TRAVERSA DI CALHANOGLU - Perisic va via alla grande sulla sinistra, palla bassa: il turco controlla e calcia da posizione defilata, traversa.
53' CHE OCCASIONE PER L'INTER - Dumfries lancia Perisic, che mette in mezzo per Lautaro pronto a colpire da pochi passi: il Toro non ci arriva di testa.
60' ANNULLATO IL GOL DI DZEKO - Il bosniaco segna a tu per tu con Alisson, ma c'è posizione irregolare.
73' DUMFRIES PERICOLOSO - Angolo di Calhanoglu, l'olandese stacca sul primo palo: sul fondo non di molto.
75' GOL DI FIRMINO - Grandissima girata di testa del brasiliano sul primo palo da calcio d'angolo, pallone nell'angolino opposto.
83' GOL DI SALAH - Mischia in area di rigore, conclusione dell'egiziano: deviazione e Handanovic battuto.

Il momento social

Il migliore

Roberto FIRMINO - Sblocca il risultato estraendo dal cilindro una spizzata di testa complicatissima che somiglia a un colpo da biliardo. In precedenza si era visto pochissimo limitandosi a qualche sponda per i compagni.

Il peggiore

Diogo JOTA - Molto mobile, partecipa con continuità alla costruzione della manovra. In area, però, si vede poco e in un paio di situazioni non mostra il killer instinct che sarebbe servito. Sostituito giustamente alla fine del primo tempo.

Le pagelle

Clicca qui

Ancelotti su Benzema: "Come il vino, invecchiando migliora"

Calcio
Akanji: più Inter che Juve. Milan: Ziyech si avvicina
11 ORE FA
Calciomercato
Zaniolo, torna il prestito oneroso ma la Roma esita
UN GIORNO FA