Samir Handanovic, portiere e capitano dell'Inter, ha parlato a Sky Sport in vista della sfida di domani contro il Real Madrid: "Siamo più consapevoli e determinati. L'obiettivo di tutti gli anni è passare il turno ma negli ultimi due anni ci è mancato quel poco che quest'anno non deve mancarci. Il girone diventa alla nostra potata quando passi il turno, non prima. Tutti i gironi nascondono delle insidie e se non sei al 100% puoi perdere punti ovunque. Domani sarà una partita tosta visto che arriva il Real Madrid".
C'è tanta gente che parla e non sa cosa significa fare il portiere o non è mai stato in porta
Champions League
Il messaggio di Zhang: "Giocare con coraggio, onorare la maglia"
14/09/2021 A 14:54

Cosa deve tirare fuori in più l'Inter per affrontare il Real?

"In queste partite sappiamo chi andiamo ad affrontare, devi mantenere il tuo gioco e non dargli troppo palla perché poi ti martellano e diventa un problema. Noi dobbiamo fare il nostro gioco e dobbiamo attaccarli perché alle squadre come il Real non piace correre indietro. Non dobbiamo far qualcosa di diverso perché arriva il Real".

Inzaghi: "Dal 2011 Inter eliminata, vogliamo fare la storia"

L'Inter è al 100% in questo momento?

"Non vedo perché non dovremmo esserlo, qualcuno ha qualche acciacco ma siamo in piena forma come squadra".

Sulle critiche

"Dipende chi critica e come. C'è tanta gente che parla e non sa cosa significa fare il portiere o non è mai stato in porta. Penso di sapere quando uno sbaglia o no. Ci sono errori individuali e di squadra. Non c'è un problema solo su questo punto, o su me in particolare".

Inter, le avversarie nel Girone D di Champions League

Calciomercato 2020-2021
Cordaz torna all'Inter: contratto annuale e scorciatoia Champions
17/06/2021 A 13:24
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (09/06)
09/06/2021 A 20:17