Per il Milan di Stefano Pioli è ora di iniziare la "missione Champions League", sette anni dopo l'ultima volta. I rossoneri, orfani di Zlatan Ibrahimovic (fermato da un problema al tendine) sono attesi ad Anfield dal Liverpool di Jurgen Klopp, un match che ha fatto la Storia di entrambi club. Ecco le parole del tecnico parmense alla vigilia della trasferta da sogno in Inghilterra:
"La storia parla di un Milan in Champions ma per 7 anni la squadra non è stata in questa competizione. Ora vogliamo a provare a scrivere la storia del Milan di Ibra, Kjaer, Kessie, Bennacer e Calabria. Proveremo a fare la nostra partita contro un avversario forte, allenata da un grande allenatore e che due anni fa ha vinto la Champions. Non nascondiamo le difficoltà di questa partita ma siamo arrivati qui con le nostre qualità".

Pioli: "Ibra era dispiaciuto, ma lo rivedremo presto"

Champions League
Milan-Atletico Madrid in diretta tv e Live Streaming
11 ORE FA

Sul Liverpool

"Sappiamo quali sono le caratteristiche del Liverpool. E' una squadra verticale con due attaccanti velocissimi come Manè e Salah che sanno penetrare in area con velocità. Le fasi di gioco sono sempre due. Quando avremo la palla noi dovremo avere la personalità e la qualità tecnica per trovare gli spazi giusti".

Su Tonali

"Sandro ha avuto una piccola indisposizione ma credo possa essere disponibile nella partita di domani. Ha lavorato sempre con grande disponibilità e attenzione ed ora ha tutte le qualità per essere un titolare di questo Milan".

Su Giroud

"Due settimane di stop hanno inficiato sulla sua condizione, è un peccato perchè stava veramente bene. Due giorni non sono sufficienti per tornare ad avere 90' ma uno spezzone della gara lo farà. Doveva partire titolare Ibra per quello che avevamo provato ma ora il dubbio sarà su chi giocherà tra Rebic e Giroud e uno che poi subentrerà".

Pioli: "Esordio in Champions? Vogliamo scrivere la nostra storia"

Champions League
Pioli verso l'Atletico: "Proviamo a recuperare Kjaer e Florenzi"
14 ORE FA
Champions League
Milan-Atletico Madrid: probabili formazioni e statistiche
17 ORE FA