Altra partita e altra sconfitta per il Milan in Champions. Nonostante i rossoneri abbiano completato la loro miglior partenza di sempre in campionato, in Europa è un'altra storia. Contro il Porto finisce 1-0 e, ora, gli uomini di Pioli hanno chiuso l'andata a quota 0 punti. Un dato statistico davvero deprimente. Anche perché il Milan doveva provare a lottare per la qualificazione agli ottavi, anche in un girone con Liverpool, Atlético Madrid e Porto, ma ora diventa davvero impossibile. Partendo con 0 punti, ci sono riuscite solo due squadre nella storia...
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

La classifica dopo tre giornate

Champions League
Pioli: "Non parlo dell'arbitro"; Ibra: "Mancano ancora 3 partite"
19/10/2021 A 22:02
SquadraPuntiDifferenza reti
1. Liverpool9+6
2. Atlético Madrid40
3. Porto4-3
4. Milan0-3
Il Milan, fra due settimane, ritroverà proprio il Porto a San Siro e dovrà per forza di cose vincere. Poi l'Atlético al Wanda Metropolitano e si chiude col Liverpool in casa. Da questo punto di vista i rossoneri hanno un piccolissimo vantaggio rispetto all'andata, cioè il fatto di giocare due gare su tre a San Siro. E, soprattutto, guardando la classifica, quella messa meglio è il Liverpool che ha fatto 3 su 3, mentre l'Atlético è ancora alla portata, considerando che ha conquistato 4 punti finora, così come il Porto.

Il calendario del Milan in Champions

-3 novembre alle 18.45: Milan-Porto a San Siro
-24 novembre alle 21.00: Atlético Madrid-Milan al Wanda Metropolitano
-7 dicembre alle 21.00: Milan-Liverpool a San Siro
Il Milan può quindi ancora sperare, ma deve cominciare a vincere. Come detto, ci sono state solo due squadre a qualificarsi nella storia con 0 punti dopo tre giornate. Una fu il Newcastle United della stagione 2002-2003. Tre sconfitte all'andata, ma tre vittorie al ritorno, compresa quella con la Juventus, tanto da arrivare seconda nel girone alle spalle della Juve, ma davanti a Dinamo Kiev e Feyenoord. All'epoca c'era poi la seconda fase a gironi e non ancora gli ottavi di finale. C'è poi il caso dell'Atalanta della stagione 2019-2020. Non siamo tanto lontani, anche se la squadra di Gasperini aveva pure l'aggravante avendo conquistato un solo punto dopo 4 giornate. Poi batté Shakhtar Donetsk e Dinamo Zagabria, superandoli all'ultima giornata. Il Milan riuscirà a fare lo stesso?

I tagli di Theo e ritmi alti: come Pioli ha imbrigliato il Gasp

Champions League
Porto-Milan: Taremi su Bennacer, da annullare il gol di Diaz?
19/10/2021 A 21:46
Champions League
Le pagelle di Porto-Milan 1-0: rossoneri messi sotto, super Diaz
19/10/2021 A 21:01