Giornata frenetica e densa di emozioni in casa Villarreal, come del resto in casa di tutte le 16 squadre rimaste in corsa in Champions League. Il sorteggio degli ottavi, di per sé un appuntamento molto atteso, è diventato ancora più palpitante a seguito del clamoroso errore dell'Uefa che è stata costretta ad annullare gli accoppiamenti e ad effettuare un sorteggio bis. La formazione spagnola è stata abbinata addirittura a tre squadre durante quelle incredibili ore: prima al Manchester United (erroneamente), poi al Manchester City e infine, nell'urna definitiva, alla Juventus.

Marcos Senna: "Il City sarebbe stato più pericoloso"

Champions League
Danjuma ed Emery re di Coppe: Juve, occhio al Villarreal
13/12/2021 A 15:49
Il cambio di avversario è stato accolto con una certa serenità dal club spagnolo. Marcos Senna, ex centrocampista e attuale responsabile istituzionale del Villarreal, si è espresso così: "Giocheremo contro una squadra per la quale bisogna avere massimo rispetto, ma non possiamo negare che il Manchester City è reduce da una finale di Champions e sarebbe stato più pericoloso, Guardiola ci conosce bene. La Juve non sta passando un buon momento, ma rimane una grande e noi sappiamo che per passare il turno dovremo sudare sangue".

Bonucci: "I quarti di finale sono l'obiettivo minimo"

Champions League
Sorteggio bis: agli ottavi Juve-Villarreal e Inter-Liverpool
13/12/2021 A 14:16
Champions League
Mbappe e il futuro: "Real? Certamente non a gennaio"
29/12/2021 A 09:47