La prima giornata di Champions League 2022-2023 si apre - nelle due gare delle 18,45 - con un risultato clamorosamente a sorpresa - il successo della Dinamo Zagabria ai danni del Chelsea (squadra che ha speso di più in Premier League in sede di calciomercato estivo) e uno "scontato", ovvero il 3-0 senza possibilità di repliche del Borussia Dortmund sui danesi del Copenaghen.
Champions League 2022-2023, le classifiche aggiornate dei gironi | Champions League 2022-2023, calendario e risultati | Champions League 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata

Dinamo Zagabria-Chelsea 1-0

Mondiali
Germania, ecco i convocati: assente Gosens, c'è il 17enne Moukoko
10/11/2022 ALLE 11:31
GRUPPO E
Gol: 13' Orsic (D)
Assist: Petkovic (D, 1-0).
Ammoniti: Mount (C), Koulibaly (C), l'allenatore del Chelsea Thomas Tuchel e Baturina (D).
ZAGABRIA - Chelsea inguardabile allo stadio Maksimir di Zagabria. In Croazia vince clamorosamente da Dinamo grazie alla rete decisiva di Orsic al 13': da un'azione d'attacco del Chelsea, lancio lungo di Ristovski (ex Bari, Latina e Parma) e colpo di testa di Petkovic (ex Trapani, Bologna e Verona) in anticipo su Koulibaly. Palla in profondità per Orsic, che se ne va a Fofana in velocità e, con un pregevole cucchiaio, batte Kepa in uscita.

L'esultanza di Mislav Orsic dopo il gol in Dinamo Zagabria-Chelsea

Credit Foto Getty Images

Nel secondo tempo, annullata una rete ad Aubameyang al 50', in fuorigioco sul suggerimento di Chilwell e Dinamo che sfiora addirittura il raddoppio al 56' con una bordata da fuori di Ristovski, con palla deviata sull'incrocio dei pali da Kepa. Finisce 1-0, parte subito in salita il percorso del Chelsea (già ko in Premier contro Leeds e Southampton) nel raggruppamento del Milan.

La delusione di Pierre-Emerick Aubameyang e Mason Mount durante Dinamo Zagabria-Chelsea

Credit Foto Getty Images

Borussia Dortmund-Copenaghen 3-0

GRUPPO G
Gol: 35' Reus (B), 42' Guerreiro (B), 83' Bellingham (B).
Assist: Brandt (B, 1-0), Reyna (B, 2-0), Reyna (B, 3-0).
Ammoniti: Kocholava (C), Lerager (C).
DORTMUND - Nessun problema per gli uomini di Terzic, che chiudono la pratica Copenaghen nel finale del primo tempo e nel giro di 7'. Al 35', grandissimo recupero difensivo di Süle e delizioso tocco di Brandt per il numero 11 giallonero, che scarta l'ex Lazio Vavro e insacca con un bel rasoterra all'angolino.

L'esultanza dei giocatori del Borussia Dortmund durante il match contro il Copenaghen, Champions League 2022-2023

Credit Foto Getty Images

Il 2-0 arriva al 42': uno-due in velocità con Reyna e portiere australiano Ryan inesorabilmente beffato in uscita dal laterale sinistro giallonero. Secondo tempo di assoluto controllo della formazione tedesca, che triplica all'83' con l'acuto di Bellingham, ben servito nel cuore dell'area dal solito Reyna. Al Copenaghen, annullata una rete di Falk Jensen al 90' per iniziale fuorigioco dell'ex Cornelius. Tutto questo in attesa dell'esito di Siviglia-Manchester City, con fischio d'inizio alle 21.

Rivivi il multilive di Chelsea-Dinamo Zagabria (1-0) e Borussia Dortmund-Copenaghen (3-0)

Clicca qui

Milan, le avversarie del girone E di Champions League

League Cup
Il City sa fare a meno di Haaland: eliminato il Chelsea 2-0!
09/11/2022 ALLE 20:05
Premier League
L'Arsenal passa anche a Stamford Bridge, controsorpasso al City
06/11/2022 ALLE 11:44