La prima serata della terza giornata di Champions League va in archivio con qualche sorpresa. Oltre alle vittorie di Inter, Napoli e Liverpool, negli altri match delle 21 è giunto il clamoroso successo per 2-0 del Bruges sull'Atletico Madrid, dovuto alle reti, una per tempo, di Sowah e Jutglà. Stesso risultato anche tra Porto e Bayer Leverkusen, con i portoghesi trascinati dai gol dei subentrati Sanusi e Galeno. 0-0 invece tra Eintracht Francoforte e Tottenham.
Nei match delle 18, roboante 5-0 del Bayern Monaco al Viktoria Plzen nel girone dei nerazzurri e cruciale successo del Marsiglia di Tudor, impostosi per 4-1 in casa sullo Sporting Lisbona.
Champions League 2022-2023, le classifiche aggiornate dei gironi | Champions League 2022-2023, calendario e risultati | Champions League 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata
Mondiali
Castelletto, il bomber difensore del Camerun con sangue italiano
IERI ALLE 10:52

Club Brugge-Atletico Madrid 2-0

GRUPPO B
Gol: 35' Sowah (B), 62' Jutglà (B) Primo tempo 0-0
Assist: Jutglà (B, 1-0), Buchanan (B, 2-0)
Ammoniti: Nwadike (B), Odoi (B), Savic (A), Reinildo (A), Sylla (B), Mignolet (B), Buchanan (B),

Gol di Sowah in Bruges-Atlético

Credit Foto Getty Images

Altro clamoroso passo falso dei ragazzi di Simeone in questa Champions League. Dopo esser stati salvati da Oblak e dalla fortuna, nel primo tempo i padroni di casa hanno sfiorato il gol con Griezmann prima e Morata poi, prima di capitolare al 35' per mano di Sowah, sublime nel confezionare il vantaggio con Jutglà. Nella ripresa i padroni di casa hanno aumentato il passivo con una gran conclusione da fuori di Jutglà al 62'. Gli ospiti hanno provato a reagire, guadagnandosi un rigore sbagliato da Griezmann al 74' e vedendosi annullare un gol siglato proprio dal francese un minuto dopo aver colpito la traversa dagli undici metri.
In virtù di questo risultato il Club Bruges resta clamorosamente a punteggio pieno nel girone B, volando a quota 9 punti. Atletico fermo a quota 3 punti, alla pari di Leverkusen ed Atletico.

Porto-Bayer Leverkusen 2-0

FC Porto - Bayer Leverkusen

Credit Foto Imago

GRUPPO B
Gol: 69' Sanusi (P), 87' Galeno (P),
Assist: Uribe (P, 1-0), Taremi (P, 2-0)
Ammoniti: Hincapiè (B), Uribe (P), Joao Mario (P), Andrich (Bi, Frimpong (B), Carmo (P)
Espulsi: Frimpong (B)
Match intrigante quello tra Porto e Bayer. I tedeschi hanno dominato il primo tempo, vedendosi annullare un gol con Hudson-Odoi al 21'. Al 45' è poi successo di tutto: il Porto ha segnato l'1-0 in contropiede con Taremi, tra le proteste ospiti; il direttore di gara si è recato in un secondo momento al VAR, annullando la rete ed assegnando un rigore al Bayer per un tocco di mano ad inizio azione, con Schick che si è fatto ipnotizzare da Diogo Costa dagli undici metri.
Nel secondo tempo i Dragoni hanno invertito l'andamento del match, spingendo sin dal 1' dopo la pausa. Dopo una grande occasione per Taremi, al 69', il subentrato Sanusi ha poi sbloccato la sfida con un colpo di testa perfetto su cross di Uribe dalla destra. All'87', su imbucata di Taremi, è stato l'altro subentrato, Galeno, a battere Hradecky con un destro rasoterra angolato. Un minuto dopo è giunta l'espulsione, per doppio giallo, di Frimpong, che ha di fatto sancito la fine del match. Porto che raggiunge dunque Atletico e Bayer Leverkusen a quota 3 punti nel girone B, col Bruges primo in solitaria a +6.
I risultati dopo i primi 45' di gioco:

Eintracht Francoforte-Tottenham 0-0

Son in Eintracht-Tottenham

Credit Foto Eurosport

GRUPPO D
Gol: Nessuno
Assist: Nessuno
Ammoniti: Hojbjerg (T), Lenglet (T), Kane (T)
Match equilibrato e privo di particolari emozioni tra Eintracht e Tottenham. Nella prima frazione di gioco meglio gli ospiti, con Kane vicino al gol del vantaggio in due occasioni, sempre imbucato alla grande da Son. Nella ripresa, l'Eintracht ha avuto una bella chance con Knauff, neutralizzato da Lloris, senza riuscire però a tramutare il maggior possesso di palla amministrato in occasioni pericolose per la porta di Lloris.

Il tributo di Ancelotti a Sacchi: "Sei stato un maestro fantastico"

Mondiali
Germania, ecco i convocati: assente Gosens, c'è il 17enne Moukoko
10/11/2022 ALLE 11:31
Champions League
Napoli, ecco chi è l'Eintracht: la scheda dei tedeschi
07/11/2022 ALLE 15:12