Viktoria Plzen-Inter, match valido per la seconda giornata del girone C della Champions League 2022/2023 e giocato alla Doosan Arena di Plzen, in Repubblica Ceca, è terminato sul punteggio di 0-2, frutto della rete di Dzeko al 20' del primo tempo e di quella Dumfries nella ripresa. Una gara mai in bilico e ben condotta dai nerazzurri di Simone Inzaghi che non hanno praticamente mai sofferto. La gara è stata arbitrata dallo svizzero Sandro Schärer.
Qui di seguito i voti ai protagonisti della partita per capire l'andamento della gara.
Champions League 2022-2023, le classifiche aggiornate dei gironi | Champions League 2022-2023, calendario e risultati | Champions League 2022-2023, la classifica marcatori aggiornata
Mondiali
Song: "Onana ha chiesto di andare via, lo abbiamo accontentato"
28/11/2022 ALLE 13:50

Le pagelle del Viktoria Plzen

Jindřich STANEL 7 - Prova in tutti i modi di tenere la propria squadra in linea di galleggiamento, con almeno tre parate di gran livello. Non ci riesce.
Milan HAVEL 6 - Forse il meno peggio dei suoi là dietro. (dal 76' Libor HOLIK sv)
Lukáš HEJDA 5 - Il capitano non riesce a guidare la propria difesa contro un'Inter molto in palla e un Dzeko scatenato.
Luděk PERNICA 5,5 - In ritardo sul gol dell'1-0, frena come può gli avanti nerazzurri.
Václav JEMELKA 5 - Serataccia per lui, di fronte a Dumfries.
Lukáš KALVACH 5,5 - Uno dei tanti ammoniti della formazione ceca. Non incide.
Pavel BUCHA 4 - Fallo brutto e improvvido il suo su Barella: cartellino rosso e costringe i suoi all'uomo in meno per mezz'ora, quando l'Inter prontamente trova il gol del 2-0.
Jan SYKORA 5,5 - Giallo anche per lui, non ha il ritmo degli avversari nerazzurri. (dal 71' Erik JIRKA 6 - Entra quando i buoi sono già scappati).
Adam VIKANOVA 6 - Ha una chance dall'inizio e la sfrutta: buona partita a livello di quantità. (dall'84' Ales Cermak sv).
Jhon MOSQUERA 5,5 - Partendo dalla destra dà fastidio alla difesa nerazzurra con qualche cross insidioso, ma niente di più.
Tomas CHORY 5 - Ha vita durissima con Acerbi e il resto della difesa dell'Inter: aveva qualche problema fisico, non brilla. (dal 71' Fortune BASSEY 6 - Qualche guizzo nel finale di partita: ha una grande chance, bloccata da Onana).
All. Michal BILEK 5 - L'Inter è più forte del Plzen, ma la sua squadra non dà mai l'impressione di poter essere pericolosa. Un solo tiro in tutto il match.

Le pagelle dell'Inter

André ONANA 6,5 - Altro giro e altra chance tra i pali in un'importante match di Champions: serata tranquilla per lui dopo quella molto agitata a San Siro con il Bayern Monaco. Una bella parata nel finale su Bassey.
Milan SKRINIAR 6,5 - Attento dietro, mentre davanti sfiora il 2-0 a inizio ripresa. Finisce la partita a sinistra.
Francesco ACERBI 6,5 - Esordio a bruciapelo per l'ex laziale: una bella girata nei pressi della porta del Plzen e qualche bella chiusura dietro.
Alessandro BASTONI 6 - Più sicuro rispetto ad altre uscite, si permette anche qualche sortita offensiva. (dal 63' D'AMBROSIO 6 - Dà il cambio a Bastoni sistemandosi a destra).
Denzel DUMFRIES 7 - Una vera spina nel fianco per il Plzen: quando accelera è duro da prendere (chiedere a Jemelka). Anche lui sbaglia un possibile gol di testa, ma si rifà firmando il 2-0 in contropiede.
Nicolò BARELLA 6,5 - Cuce gioco oltre a dare la solita dose di quantità in mezzo al campo. Sempre attivo anche in fase di impostazione negli ultimi 25 metri offensivi. (dal 71' Roberto GAGLIARDINI 5,5 - Dà ordine in mezzo al campo nel finale, si becca un giallo).
Marcelo BROZOVIC 6,5 - Dirige il traffico e accelera il gioco quando serve. Anche lui ha una chance per il gol, ma non la coglie. Comunque decisivo in mezzo al campo. (dall'83' Kristjan ASLLANI sv)
Henrikh MKHITARYAN 5,5 - Propositivo e molto mobile tra le linee, pasticcia un po' troppo quando deve concretizzare. (dal 71' Hakan Calhanoglu 6 - Poco da segnalare nella parte finale del match, a partita decisa).
Robin GOSENS 5,5 - Attivo nel gol del vantaggio di Dzeko, va vicino al 2-0 a inizio ripresa, con un bel colpo di testa. Un po' impreciso in fase di palleggio. Non è ancora convincente.
Joaquin CORREA 6 - Assist perfetto per Dzeko per l'1-0 Inter: gioca più dietro al bosniaco che al suo fianco, quasi da rifinitore. Buon esperimento ma deve migliorare sotto porta. (dal 71' Lautaro MARTINEZ 6 - Entra e cerca subito il gol, non lo trova).
Edin DZEKO 7,5 - Aveva sulle spalle il peso dell'attacco e non tradisce: timbra il cartellino con un destro preciso a giro sul secondo palo, sbaglia il raddoppio quando ne ha la chance, si fa perdonare con l'assist del 2-0. 10 gol in 9 partite al Viktoria Plzen, la sua vittima preferita in carriera. MVP.
All. Simone INZAGHI 7 - L'Inter ha il totale controllo del gioco alla Doosan Aréna: le mosse di formazione gli danno ragione anche se il divario con il Plzen gli dà una mano. Inter vincente e convincente.

Il tributo di Ancelotti a Sacchi: "Sei stato un maestro fantastico"

Calciomercato
🗞 La Juve blinda Locatelli fino al 2027 e pensa a Gvardiol e Ndicka
22/11/2022 ALLE 06:38
Mondiali
🗣 Calcio360, speciale Mondiali: ogni giorno su Twitch, parlane con noi!
21/11/2022 ALLE 10:49