L'Inter prova a rialzare la testa dopo il k.o. nel primo derby stagionale e prova a farlo in Champions League. Mercoledì 7 settembre, dalle ore 21:00 nella cornice di San Siro, i nerazzurri affrontano il Bayern Monaco allenato da Julian Nagelsmann. I bavaresi, dopo un inizio di Bundesliga travolgente, hanno rallentato un po' la loro corsa, incappando in due 1-1 consecutivi contro Borussia Monchengladbach e Union Berlino, ma rimangono comunque una squadra costruita per arrivare fino in fondo nella Champions 2022-23. L'Inter dovrà invece fare a meno di Romelu Lukaku, fermato da un problema muscolare alla coscia sinistra e non a disposizione nel primo big match del Gruppo C, comprendente anche Barcellona e Viktoria Plzen. Quella contro il Bayern Monaco sarà una sfida carica di fascino e di dolci ricordi: il 2-0 del Santiago Bernabéu nella finale del 22 maggio 2010, griffato dalla doppietta del "Principe", Diego Milito, è ancora vivissimo nella mente dei tifosi nerazzurri. La sfida di mercoledì prossimo sarà però tutta un'altra storia.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | NOTIZIE

Inzaghi: "Il Bayern è un'opportunità, servono 10 punti nel girone"

Mondiali
Song: "Onana ha chiesto di andare via, lo abbiamo accontentato"
IERI ALLE 13:50

Formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, D'Ambrosio, Bastoni; Dumfries, Mkhitaryan, Brozovic, Calhanoglu, Gosens; Lautaro Martinez, Dzeko. All. Inzaghi.
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, De Ligt, L. Hernandez, Davies; Kimmich, Sabitzer; Coman, Müller, Sané; Mané. All. Nagelsmann.

Inter, le avversarie del girone C di Champions League

Calciomercato
🗞 La Juve blinda Locatelli fino al 2027 e pensa a Gvardiol e Ndicka
22/11/2022 ALLE 06:38
Mondiali
🗣 Calcio360, speciale Mondiali: ogni giorno su Twitch, parlane con noi!
21/11/2022 ALLE 10:49