Il commento della nottata

Il Rey de Copas, la nazionale più titolata della Copa America con 15 trionfi, non sbaglia all'esordio. Niente emozione, niente impacci: l'Uruguay schianta l'Ecuador sotto un inequivocabile 4-0, iniziando nel migliore dei modi un torneo in cui, ancora una volta, rientra nel novero delle favorite. Tutto estremamente facile per la Celeste, che chiude i conti già nel primo tempo: apre Lodeiro con uno dei gol più belli visti fin qui in Brasile (controllo, dribbling e sinistro di controbalzo in rete, tutto al volo), prosegue Cavani, che in stupenda acrobazia firma la sua prima rete in assoluto in Copa America, aumenta Suarez da pochi passi. E nella ripresa la goffa autorete al volo di Mina regala al punteggio connotati ancor più rotondi. In mezzo, già al 24', l'episodio che taglia irrimediabilmente le gambe all'Ecuador: il giallo a Quintero che, dopo la revisione alla VAR da parte del brasiliano Anderson Daronco, diventa rosso per una gomitata sul volto di Lodeiro. Tutto senza storia: l'Uruguay è già lanciatissimo verso i quarti e lancia la sfida a suon di gol al Brasile. L'unica grande a deludere, insomma, è l'Argentina.

L'Uruguay esulta dopo il gol di Lodeiro all'Ecuador

Credit Foto Getty Images

Qualificazioni mondiali America del Sud
Bolivia: presidente federale arrestato allo stadio
13/11/2020 A 12:03
Se Uruguay-Ecuador non ha storia, Paraguay-Qatar è un concentrato di emozioni. Anche al Maracanã pare di assistere a una gara senza troppo da dire: l'Albirroja passa quasi subito con un rigore di Oscar Cardozo, nella ripresa si vede annullare dalla VAR il teorico raddoppio firmato sottomisura ancora dall'ex centravanti di Benfica e Fenerbahçe e poi trova davvero il 2-0 con una sventola da fuori di Derlis Gonzalez. Ma il Qatar trova risorse inaspettate: si riporta in partita con uno stupendo destro a giro vincente di Almoez Ali e pareggia con un'incursione centrale di Khoukhi (Rojas prova a evitare che il pallone superi la linea, ma non fa altro che spingerlo in rete di testa). Buone le trame degli uomini guidati dallo spagnolo Felix Sanchez. Non una sorpresa assoluta, a dire il vero: si tratta pur sempre dei campioni d'Asia in carica. Ma è comunque una pagina di storia.

Il Qatar festeggia il pareggio col Paraguay

Credit Foto Getty Images

Il tabellino delle partite

PARAGUAY-QATAR 2-2
Paraguay (4-2-3-1): Fernandez; Valdez, Balbuena, Alonso, Arzamendia; Ortiz, R. Rojas (79' Sanchez); Perez (46' Gonzalez), Almiron, Dominguez (83' Iturbe); Cardozo. Ct: Berizzo
Qatar (4-5-1): Al Sheeb; Ró-Ró, Al Rawi, Salman, Hassan; Al Heidos, Madibo, Abdoulaziz (88' Boudiaf), Khoukhi, Afif; Almoez Ali. Ct: Felix Sanchez
Arbitro: Diego Haro (Perú)
Gol: 4' rig. Cardozo (P), 56' Gonzalez (P), 68' Almoez Ali (Q), 77' aut. R. Rojas (Q)
Ammoniti: Madibo, Salman, Perez, Hassan, Khoukhi, Balbuena
Note: -
URUGUAY-ECUADOR 4-0
Uruguay (4-4-2): Muslera; Caceres, Gimenez, Godin, Laxalt; Nandez (64' Valverde), Vecino (81' Valverde), Bentancur, Lodeiro (75' Torreira); Cavani, Suarez. Ct: Tabarez
Ecuador (4-2-3-1): Dominguez; Quintero, Mina, Achilier, Caicedo; Orejuela, Intriago; A. Valencia, Mena (29' Velasco), Preciado (46' Ibarra); E. Valencia. Ct: Gomez
Arbitro: Anderson Daronco (Uruguay)
Gol: 6' Lodeiro, 33' Cavani, 43' Suarez, 78' aut. Mina
Ammoniti: Lodeiro, Gimenez
Note: espulso Quintero al 24'

Il giocatore del giorno

Edinson Cavani. Possibile che un centravanti micidiale come lui non fosse mai riuscito a lasciare il segno in Copa America? Sì, possibile: zero gol in tre edizioni, compresa quella trionfale del 2011 in Argentina. Poi, all'improvviso, il Matador torna il Matador. E al 33' rompe l'incantesimo in splendido stile, con una meravigliosa semirovesciata ravvicinata che non dà scampo a Dominguez. Fine della maledizione.

Il meglio dai social

Le attenzioni sono tutte per il super gol, e in generale per la qualità, di Edinson Cavani.
Di contro, l'Ecuador - espulsione a parte - inizia il torneo come peggio non potrebbe.
A Rio, invece, il Qatar conquista il primo, storico e meritatissimo punto in Copa America...
...anche se vedere una nazionale araba in una competizione sudamericana non può non fare uno strano effetto.
Amichevoli
Messi riprende l'Uruguay al 92': 2-2 Argentina, staffetta Dybala-Lautaro Martinez
18/11/2019 A 21:19
Amichevoli
Staffetta Lautaro-Dybala e l'Argentina batte 6-1 l'Ecuador in amichevole
13/10/2019 A 17:28