Il commento della nottata

45 minuti di balbettii e tremori, poi il Brasile va. Al Morumbi di San Paolo la Seleção inizia con il piede giusto la Copa America, superando per 3-0 la modestissima Bolivia all'esordio e scrollandosi di dosso una buona fetta di ansie da prestazione, normali per chi è favorito e, per di più, ha il vantaggio di ospitare la competizione. La squadra di Tite ci mette parecchio a carburare: un tempo intero, per la precisione. Durante il quale attacca, attacca, attacca, ma non riesce a superare il muro verde davanti a Lampe. Poi, d'incanto, nella primissima parte della ripresa l'orizzonte si fa più sereno e Coutinho mette a segno la doppietta (primo gol su rigore, VAR immediatamente decisiva) che stronca la resistenza boliviana, consegnando i primi 3 punti alla formazione di Tite. Chiude nel finale il neo entrato Everton Cebolinha, accostato al Milan negli scorsi mesi: splendida azione personale a rientrare da sinistra e destro imprendibile.

Copa America
Messi e il Brasile (senza Neymar) a caccia del Cile: guida alla 46ª edizione della Copa America
14/06/2019 A 17:07

Missione compiuta, dunque. E ora la palla passa alle concorrenti. In serata toccherà a Venezuela e Perú, le altre due nazionali inserite nel gruppo A della Copa America: calcio d'inizio alle 21 italiane, le 16 di Porto Alegre (si gioca all'Arena do Gremio). Chi vince affianca il Brasile a quota 3, chi perde deve immediatamente rincorrere. Teoricamente è sempre in corsa anche la stessa Bolivia, ma la dimostrazione di mediocrità del Morumbi - zero occasioni, zero tiri in porta seri, zero pericolosità - non induce all'ottimismo. Anzi.

Il tabellino della partita

BRASILE-BOLIVIA 3-0

Brasile (4-2-3-1): Alisson; Dani Alves, Marquinhos, Thiago Silva, Filipe Luis; Fernandinho, Casemiro; Richarlison (84' Willian), Coutinho, David Neres (81' Everton); Firmino (65' Gabriel Jesus). Ct. Tite

Bolivia (4-5-1): Lampe; D. Bejarano, Haquin, Jusino, M. Bejarano; Saavedra (64' L. Vaca), Justiniano, Castro (75' R. Vaca), Saucedo (59' Wayar), Chumacero; Marcelo Moreno. Ct: Villegas

Arbitro: Nestor Pitana (Argentina)

Gol: 50' rig. Coutinho, 53' Coutinho, 84' Everton

Ammoniti: Saucedo, Coutinho

Note: -

Il giocatore del giorno

Philippe Coutinho. Non gioca un gran primo tempo. Tutt'altro. Impreciso, impacciato, non riesce a sopperire all'assenza di Neymar prendendosi sulle spalle il Brasile. Ma è decisivo quando il momento del match lo richiede, con la doppietta che indirizza l'esordio sui binari giusti.

Coutinho segna su rigore in Brasile-Bolivia, Copa America

Credit Foto Getty Images

Il meglio dai social

Anche il Vasco da Gama esulta su Twitter: Coutinho è nato e cresciuto nel settore giovanile cruzmaltino, prima di trasferirsi all'Inter.

C'è chi sottolinea la prestazione a due facce di Coutinho: pessimo nel primo tempo, rinato dopo l'intervallo.

Gattino spaurito nel Barcellona, leone contro la Bolivia: prove di rinascita per Coutinho?

Qualificazioni mondiali America del Sud
Bolivia: presidente federale arrestato allo stadio
13/11/2020 A 12:03
Amichevoli
Paquetà si riscatta e segna nel 3-0 del Brasile alla Corea del Sud: anche Danilo in gol
19/11/2019 A 16:07