Il commento della nottata

Leo Messi non basta. Come non era bastato 11 giorni fa, sempre contro il Cile, in quell'occasione nelle Qualificazioni Mondiali. L'Argentina parte con il piede sbagliato nei gironi di Copa America. Non perde come aveva fatto due anni fa contro la Colombia, questo no, ma non vince neppure. E dunque manca la risposta al successo ottenuto 24 ore fa dal Brasile. A Rio de Janeiro, nello stadio dedicato a Nilton Santos, finisce 1-1: a un capolavoro su punizione del fenomeno del Barcellona risponde nel secondo tempo l'ex partenopeo Edu Vargas, che ribatte in rete di testa un calcio di rigore fallito da Vidal (parata di Martinez e traversa). È un pari d'oro per il Cile, nonostante non porti trofei come nella doppia edizione del 2015 e 2016. Mentre per la terza volta di fila la squadra di Scaloni, che pure nella prima frazione si rende più e più volte pericolosa, ottiene il vantaggio ma se lo lascia sfuggire dalle mani. Un cattivo segnale.
Amichevoli
Brasile e Argentina sul velluto: debutta Bremer, segna Lautaro
24/09/2022 ALLE 11:24
Al comando del gruppo A, senza dimenticare che l'Uruguay deve ancora esordire, balza così il Paraguay. Ma col brivido. Perché a passare per prima è la Bolivia, a segno su rigore con Saavedra (mani in area di Arzamendia e revisione VAR). L'Albirroja si vede a sua volta negare un rigore dalla tecnologia, rimane in superiorità numerica per l'espulsione di Cuellar al 55' (!) di un infinito primo tempo, nella ripresa colpisce una traversa con Angel Romero. E infine segna: l'1-1 con Kaku, con un bel sinistro da fuori, il 2-1 con Romero, che ribadisce in rete un colpo di testa di Gonzalez respinto dal portiere Cordano, e il 3-1 ancora con Romero, messo davanti alla porta da Avalos. Una boccata d'ossigeno per il contestato Berizzo.

Il tabellino delle partite

Argentina-Cile 1-1 (primo tempo 1-0)
Argentina (4-3-3): E. Martinez; Montiel (86' Montiel), Otamendi, Martinez Quarta, Tagliafico; De Paul, Paredes (68' E. Palacios), Lo Celso (67' Di Maria); Messi, Lautaro Martinez (81' Aguero), Gonzalez (81' Correa). Ct. Scaloni
Cile (4-3-3): Bravo; Isla, Medel (84' Roco), Maripan, Mena; Aranguiz, Pulgar, Vidal (85' Alarcon); C. Palacios (77' Brereton), Vargas (77' Pinares), Meneses (93' Galdames). Ct. Lasarte
Arbitro: Wilmar Roldan (Colombia)
Gol: 33' Messi (A), 57' Vargas (C)
Ammoniti: Isla, Martinez Quarta, Pulgar, Vidal, Lautaro Martinez
Espulsi: nessuno

Messi in Argentina-Cile

Credit Foto Getty Images

Paraguay-Bolivia 3-1 (primo tempo 0-1)
Paraguay (4-2-3-1): Silva; Espinola, Gomez, Alonso, Arzamendia (74' Martinez); Piris Da Motta (58' Gonzalez), Villasanti (46' Sanchez Guerrero); Almiron, Kaku, An. Romero; Avalos (87' Enciso). Ct. Berizzo
Bolivia (4-1-4-1): Cordano; Di. Bejarano, Jusino, Quinteros, Sagredo; Justiniano (75' E. Sanchez); Cespedes (46' Da. Bejarano), Saavedra (64' Wayar), Cuellar, Flores (46' Fernandez); Alvarez (69' Ramallo). Ct. Farias
Arbitro: Diego Haro (Perú)
Gol: 10' rig. Saavedra (B), 62' Kaku (P), 65' An. Romero (P), 80' An. Romero (P)
Ammoniti: Arzamendia, Di. Bejarano, Cuellar, Flores, Espinola
Espulsi: 55' pt Cuellar

Il giocatore del giorno

Edu Vargas. Bravissimo a farsi trovare pronto dopo la respinta di Martinez e della traversa sul rigore di Vidal. Un gol che consente al Cile di tenere bloccata l'Argentina. Occhio alla media in Copa America dell'ex attaccante del Napoli: 19 partite, 13 gol. Impressionante.

Consigli per gli acquisti

Kaku. Al secolo Alejandro Romero Gamarra. 26 anni, da febbraio si è trasferito in Arabia Saudita per giocare con l'Al Taawon dopo aver militato in MLS coi New York Red Bulls. Tecnica di prim'ordine, sinistro delicato. Prima si divora un gol a porta vuota, poi ne trova uno bellissimo, al volo, da fuori area. E apre pure l'azione del 3-1.

Messi: "Vincere la Copa América è l'obiettivo dell'Argentina"

Mondiali
Ecuador ai Mondiali! La FIFA ha respinto i ricorsi per il caso Castillo
16/09/2022 ALLE 15:20
Mondiali
La FIFA ha respinto il ricorso del Cile: Ecuador ai Mondiali
10/06/2022 ALLE 16:08