Il commento della nottata

Troppo Messi. Troppa Argentina. La Bolivia, fanalino di coda del gruppo A con zero punti e senza più la possibilità di qualificarsi ai quarti di finale, non può resistere. E infatti non resiste. All'Arena Pantanal di Cuiabá, l'Albiceleste si impone con un nettissimo 1-4 che racconta in pieno l'enorme divario tecnico con un avversario mediocre e demotivato. Il protagonista è proprio Leo Messi, che prima serve al Papu Gomez la palla del vantaggio e poi, prima dell'intervallo, realizza la doppietta che spezza definitivamente ogni residuo sogno di rimonta boliviana. Saavedra prova a crederci, realizza il punto dell'1-3, ma Lautaro Martinez entra e partecipa alla festa, firmando il definitivo poker. L'Argentina chiude quindi al comando del gruppo A e sfiderà dunque l'Ecuador nei quarti. Con il mirino già puntato sulle semifinali.
Al secondo posto, ecco l'Uruguay. La Celeste fa a meno di Suarez in vista dei quarti, si presenta inizialmente in campo con un inedito 4-3-2-1, ma ha la meglio sul Paraguay e lo sorpassa in classifica. Al Nilton Santos di Rio de Janeiro finisce 1-0 grazie a un gol di Cavani su calcio di rigore (spinta in area di Angel Romero su Nandez). Primo tempo dall'andamento piuttosto netto, se è vero che l'Uruguay spreca diverse altre opportunità e prima dell'intervallo si vede pure annullare una rete di Vecino. Meglio il Paraguay nella ripresa, ma il pari non arriva (altro gol annullato, questa volta a Oscar Romero, e occasionissima sprecata da Martinez al 92'). Già matematicamente ai quarti dallo scorso turno, la formazione di Tabarez se la vedrà ora con la Colombia: sfida interessante ed equilibrata. Per quella di Berizzo, invece, c'è il Perú.
Qualificazioni mondiali America del Sud
Lautaro scoppia in lacrime dopo il cambio: ecco il perché
11/10/2021 A 19:40

Il tabellino delle partite

Bolivia-Argentina 1-4 (primo tempo 0-3)
Bolivia (4-1-4-1): Lampe; Saavedra (85' Villarroel), Haquin, Jusino, Fernandez (81' Wayar); Justiniano; Chura (61' H. Vaca), R. Vaca, Cespedes (61' Sagredo), Di. Bejarano; G. Alvarez (61' Ramallo). Ct. Farias
Argentina (4-3-3): Armani; Montiel, Pezzella, Lisandro Martinez, Acuña; G. Rodriguez (71' Paredes), Palacios (71' Dominguez); A. Correa (64' Lo Celso), Messi, Gomez (56' J. Alvarez); Aguero (63' Lautaro Martinez). Ct. Scaloni
Arbitro: Andres Rojas (Colombia)
Gol: 5' Messi (A), 33' rig. Messi (A), 42' Messi (A), 60' Saavedra (B), 65' Lautaro Martinez (A)
Ammoniti: -
Espulsi: -
Uruguay-Paraguay 1-0 (primo tempo 1-0)
Uruguay (4-3-2-1): Muslera; Nandez, J. L. Gimenez, Godin (46' Coates), Viña; Vecino (57' Caceres), Valverde (76' Torreira), Bentancur; De la Cruz, De Arrascaeta (67' Torres); Cavani (68' Suarez). Ct. Tabarez
Paraguay (4-2-3-1): Silva; Espinola (57' H. Martinez), Rojas, Alonso, Alderete; G. Gimenez (74' Sanchez), Villasanti; Samudio (73' Cubas), Almiron (33' O. Romero), An. Romero; Avalos (57' Gonzalez). Ct. Berizzo
Arbitro: Raphael Claus (Brasile)
Gol: 21' rig. Cavani
Ammoniti: Alderete, Alonso
Espulsi: -

Il giocatore del giorno

Lionel Messi. Mostruoso, ancora una volta. Un assist al bacio, un rigore freddamente trasformato, quindi la doppietta con un perfetto pallonetto sull'uscita di Lampe. Contro la Bolivia diverte e si diverte. Arrivando a quota 75 reti, a meno due dal record di Pelé, il miglior marcatore nella storia delle nazionali sudamericane.

Consigli per gli acquisti

Giorgian De Arrascaeta. Un nome che gli appassionati di calcio sudamericano conoscono ormai da quasi un decennio. Non è mai arrivato in Europa, nonostante qualche anno fa il Monaco fosse arrivato a un passo dal suo acquisto, ma lo meriterebbe. In Brasile ha conquistato i cuori dei tifosi del Cruzeiro prima e del Flamengo poi. E piace anche a quelli dell'Uruguay. Pure in coppia con De la Cruz dietro all'unica punta Cavani, come contro il Paraguay.

La classifica finale del gruppo A

  • Argentina 10 punti (ai quarti)
  • Uruguay 7 punti (ai quarti)
  • Paraguay 6 punti (ai quarti)
  • Cile 5 punti (ai quarti)
  • Bolivia 0 punti (eliminata)

La composizione dei quarti di finale

  • Perú-Paraguay
  • Brasile-Cile
  • Uruguay-Colombia
  • Argentina-Ecuador

Messi: "Vincere la Copa América è l'obiettivo dell'Argentina"

Qualificazioni mondiali America del Sud
Lautaro torna e l'Argentina strapazza l'Uruguay: 3-0
11/10/2021 A 01:58
Qualificazioni mondiali America del Sud
Inter, si ferma Lautaro: niente Paraguay-Argentina
07/10/2021 A 16:33