Il commento della nottata

L'ora dell'Uruguay è finalmente scoccata. Dopo il ko contro l'Argentina e il pareggio contro il Cile, la Celeste conquista il primo successo della propria Copa America. Netta ed evidente la superiorità di Cavani e compagni sulla Bolivia, la Nazionale materasso del torneo, ferma a zero punti dopo tre giornate. Il 2-0 dell'Arena Pantanal di Cuiabá non fa una grinza, e anzi, potrebbe addirittura essere più largo se non fosse per una certa imprecisione degli attaccanti uruguaiani. La gara si sblocca alla fine del primo tempo con una stranissima autorete di Lampe (De Arrascaeta crossa e Quinteros fa rimpallare il pallone contro le gambe del proprio portiere, spedendolo in rete) e si chiude nel finale grazie a Cavani, servito alla perfezione da Facundo Torres. Uruguay a 4 punti, qualificato ai quarti; per la Bolivia è già tempo di salutare il torneo.

Il Paraguay esulta contro il Cile, Copa America

Credit Foto Getty Images

Qualificazioni mondiali America del Sud
Brasile a un passo dai Mondiali, Lautaro lancia l'Argentina
15/10/2021 A 02:28
A eliminare matematicamente la Verde è il 2-0 che il Paraguay rifila al Cile. Un risultato sorprendente, ma per nulla demeritato. La Nazionale dell'uruguaiano Lasarte è l'ombra di se stessa nonostante il maggiore tasso tecnico, e così quella di Berizzo ne approfitta in pieno, evitando guai all'ultima giornata, conquistandosi a sua volta la qualificazione ai quarti e pure il momentaneo secondo posto proprio davanti alla Roja. Il vantaggio è opera di Braian Samudio, di testa dagli sviluppi di un calcio d'angolo. E nella ripresa è Almiron a chiudere ogni discorso dal dischetto (rigore concesso per una manata di Medel a Carlos Gonzalez). Proprio Gonzalez rischia grosso quando colpisce la palla con un pugno in area: lunga revisione alla VAR, ma non è rigore. Al Paraguay, però, può andar bene anche così.

Il tabellino delle partite

Bolivia-Uruguay 0-2 (primo tempo 0-1)
Bolivia (4-4-2): Lampe; Saavedra, Quinteros, Jusino, Fernandez (74' Flores); R. Vaca, Justiniano, Villarroel (46' Da. Bejarano), Arce (68' Sanchez); Chura (46' H. Vaca), Ramallo (61' Moreno Martins). Ct. Farias
Uruguay (4-3-1-2): Muslera; Nandez (88' Gonzalez), Gimenez, Godin, Viña; Vecino, Valverde, De la Cruz (61' Bentancur); De Arrascaeta (73' F. Torres); Suarez (88' M. Gomez), Cavani. Ct. Tabarez
Arbitro: Alexis Herrera (Venezuela)
Gol: 40' aut. Lampe, 79' Cavani
Ammoniti: Chura, H. Vaca, Sanchez
Espulsi: -
Cile-Paraguay 0-2 (primo tempo 0-1)
Cile (4-3-3): Bravo; Isla, Medel (68' Roco), Sierralta, Mena; Alarcon (46' Meneses), Aranguiz, Vidal; Pinares (68' Galdames), Brereton, Vargas. Ct. Lasarte
Paraguay (4-4-2): Silva; Espinola, Gomez, Alonso, Martinez; Samudio (62' An. Romero), Villasanti, Cardozo Lucena (84' Gimenez), Arzamendia (84' Alderete); Almiron (77' Bareiro), Gonzalez (77' O. Romero). Ct. Berizzo
Arbitro: Wilmar Roldan (Colombia)
Gol: 33' Samudio, 58' rig. Almiron
Ammoniti: Brereton, Medel, Bravo, Martinez
Espulsi: -

Il giocatore del giorno

Miguel Almiron. Fin qui si era visto a tratti. Contro il Cile, invece, mette in mostra le note qualità di cui è dotato. Da un certo punto in poi si mette a disegnare calcio. Entra in tutti e due i gol paraguaiani, battendo l'angolo per la testa di Samudio e realizzando freddamente il rigore del 2-0. Poi se ne conquisterebbe un altro, di penalty, che però il colombiano Roldan ignora.

Consigli per gli acquisti

Nicolas De la Cruz. Esterno, trequartista, mezzala: può fare praticamente tutto e con la medesima efficacia, o quasi. Gioca in Argentina, nel River Plate. Ha qualità nei piedi e l'età dalla propria parte: 24 anni. Tra i più brillanti nell'Uruguay, non solo contro la Bolivia ma nell'intera Copa fin qui. A Cuiabá Tabarez lo toglie dal campo a mezz'ora dalla fine, ed è una discreta sorpresa.
Qualificazioni mondiali America del Sud
Lautaro scoppia in lacrime dopo il cambio: ecco il perché
11/10/2021 A 19:40
Qualificazioni mondiali America del Sud
Lautaro torna e l'Argentina strapazza l'Uruguay: 3-0
11/10/2021 A 01:58