L'Atalanta è definitivamente tornata. Se n'era avuto un primo assaggio sabato, contro il Milan, e ora ecco la conferma. La Dea batte per 3-2 la Lazio e raggiunge l'Inter in semifinale di Coppa Italia, dove affronterà la vincente di Napoli-Spezia. Una partita pazza, infinita, dalle mille emozioni. La vincono gli uomini di Gasperini nonostante l'inferiorità numerica determinata dall'espulsione di Palomino dopo 53 minuti. Segna Djimsiti, ma Muriqi e Acerbi ribaltano tutto, prima che Malinovskyi trovi il 2-2 già prima dell'intervallo. Così, come in una ruota impazzita. Quindi il rosso a Palomino, che teoricamente dovrebbe spezzare le gambe all'Atalanta. Solo teoricamente, però, perché poco dopo è Miranchuk a trovare il guizzo della vittoria. Senza contare che Zapata si fa pure parare da Reina il rigore del possibile poker, concesso per un fallo del disastroso Hoedt. Il finale è tensione pura, con la Lazio che attacca e l'Atalanta che si difende, ma il punteggio non cambia più. In semifinale approda la Dea.

Il tabellino

Atalanta-Lazio 3-2 (primo tempo 2-2)
Coppa Italia
Le pagelle di Atalanta-Lazio 3-2: disastro Hoedt
27/01/2021 A 19:06
Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Maehle (88' Caldara), Pessina, Freuler, Gosens; Malinovskyi (59' Zapata), Miranchuk (59' de Roon); Muriel (63' Toloi). All. Gasperini
Lazio (3-5-2): Reina; Patric (46' Parolo), Hoedt (71' Immobile), Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Escalante (62' Correa), Akpa Akpro, Fares (46' Lazzari); Andreas Pereira (81' Lulic), Muriqi. All. Inzaghi
Arbitro: Luca Pairetto di Nichelino
Gol: 7' Djimsiti (A), 17' Muriqi (L), 34' Acerbi (L), 37' Malinovskyi (A), 57' Miranchuk (A)
Ammoniti: Romero, Malinovskyi, Patric, Fares, Escalante
Espulsi: 53' Palomino

La cronaca in 9 momenti chiave

7' – GOL DELL'ATALANTA. Angolo da destra, Reina mette una pezza sul destro di Palomino, Muriqi liscia il rinvio e Djimsiti mette dentro a porta vuota. 1-0.
17' – GOL DELLA LAZIO. Cross di Acerbi e splendido stacco di Muriqi, che si riscatta dopo l'errore in occasione del gol atalantino e di testa batte Gollini. 1-1.

Muriqi - Atalanta-Lazio - Coppa Italia 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

34' – GOL DELLA LAZIO. Anticipo perfetto di Acerbi su Pessina, avanzata palla al piede fin dentro l'area e destro vincente da pochi passi. Lazio in vantaggio.
37' – GOL DELL'ATALANTA. Muriel ubriaca Hoedt in area e tocca all'indietro per Malinovskyi, che col sinistro non dà scampo a Reina. Pareggio immediato dei nerazzurri.
53' – Palomino commette fallo sul lanciatissimo Lazzari fermando una chiara occasione da gol e Pairetto estrae il rosso diretto. Atalanta in 10 uomini.
57' – GOL DELL'ATALANTA. Romero sorprende un disattento Hoedt e serve in un due contro uno Miranchuk, che davanti a Reina non sbaglia nonostante il tocco del portiere laziale.
67' – Hoedt affonda Zapata in area e Pairetto indica il dischetto: il rigore viene battuto dallo stesso Zapata, che però si fa ipnotizzare da Reina.
89' – Punizione di Correa, deviazione aerea di Acerbi e miracolo di Gollini, che toglie il pallone dalla porta e nega la doppietta all'avversario.
89' – Destro alto quasi davanti a Gollini da parte di Muriqi, che scivola al momento del tiro. Sprecata la palla del pareggio.

Il migliore

Romero. Aggressivo quando difende, determinante quando va a pressare nella metà campo avversaria: il gol di Miranchuk è in gran parte opera sua.

Il peggiore

Hoedt. Un disastro completo, su tutta la linea. È colpevole in almeno due delle tre reti dell'Atalanta. Più un ingenuo fallo da rigore su Zapata. Inzaghi non può far altro che toglierlo dal campo.

Il momento social del match

Le pagelle

CLICCA QUI

Gasperini: "Migliore Atalanta della stagione e record di punti"

Champions League
Atalanta-Young Boys: probabili formazioni e statistiche
7 ORE FA
Serie A
Contropiede "inzaghiano": così Sarri ha incartato Mou
8 ORE FA