4300 spettatori (20% della capienza), con accesso ai vaccinati, a chi farà il tampone 48 ore prima dell’evento e ai guariti dal Covid-19: il primo passo verso la normalità - o una parvenza di essa - andrà in scena al Mapei Stadium (per la prima volta visto che in precedenza la la location fissa era Roma, dal 2008) con finale di Coppa Italia fra Atalanta e Juventus in programma per la precisione il peossimo 19 maggio alle 21.
"È bello che Reggio Emilia possa consolidarsi come punto di riferimento dello sport italiano", ha dichiarato il Sindaco della città Luca Vecchi nella Sala del Tricolore di Reggio Emilia, stessa cornice che vide la presentazione della finale di Supercoppa che si svolse sempre nello stadio di proprietà della famiglia Squinzi - "Mi piace pensare che questo evento, con l’ingresso della gente, sia un primo importate passo, e vorrei sottolineare - racconta Stefano Bonaccini, presidente dell’Emilia Romagna - che i proventi dei 150 biglietti assegnati alla Regione saranno destinati agli operatori sanitari per tutto quello che hanno fatto".
Saranno 200 i Paesi collegati per vedere Atalanta-Juventus su Rai 1, ma il tema più dibattuto è il ritorno dei tifosi allo stadio:
Calciomercato 2020-2021
Pellegrini tentato da Fonseca; Napoli, arriva Emerson
9 ORE FA
"Sarà una prova generale per capire come torneremo a muoverci. Ci sarà a disposizione una App, Mitica, in cui potranno essere registrati i biglietti - dice Luigi De Siervo, ad della Lega calcio - e l’ingresso potrà essere concesso previo tampone 48 ore prima dell’evento. Sarà la prima volta in cui la finale di Coppa Italia verrà riprodotta da 30 telecamere, come fosse un Clasico fra Real Madrid e Barcellona".

Capitolo biglietti

"I biglietti? È una facoltà dei club come adoperarsi, ma non saranno gratis. Il 20% degli ingressi tiene conto solo del pubblico", aggiunge De Siervo. Il quale chiude: "Vedere la gente allo stadio anche nell’ultima giornata di campionato è un’ipotesi plausibile, abbiamo fatto una richiesta specifica al Governo e sarebbe un’ulteriore sottolineatura per un ritorno alla normalità

Gravina: "Un grazie al Governo per gli Europei"

Calciomercato 2020-2021
Morata: "Grazie ai tifosi della Juve, non vedo l'ora di abbracciarvi"
14 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (15/06)
IERI A 20:08