Due derby d'Italia nel giro di una settimana. Grazie alle vittorie con Milan e SPAL, Conte e Pirlo si sono guadagnati la doppia sfida tra Milano e Torino. Inter-Juve andrà in scena a San Siro martedì 2 febbraio alle 20.45, mentre Juve-Inter all'Allianz Stadium martedì 9 alla stessa ora. In campionato, tra le due partite, i nerazzurri giocheranno a Firenze venerdì 5, mentre i campioni d'Italia ospiteranno la Roma il giorno seguente. Non è escluso che, per mettere entrambe le squadre sullo stesso piano, la Lega possa decidere di far disputare entrambi gli incontri nella stessa giornata.
Se l'altra semifinale sarà Atalanta-Napoli (giovedì alle 21 il quarto di finale tra Napoli e Spezia), la prima sfida si giocherà allo stadio Maradona il 3 febbraio, il ritorno a Bergamo il 10. Se invece la semifinale sarà Atalanta-Spezia, bisognerà attendere il sorteggio per capire quale delle due squadre potrà giocare il ritorno in casa.
Coppa Italia
Da Chiesa a Chiesa: il mito Buffon nel trionfo padre-figlio
20/05/2021 A 12:17

Il regolamento per l'accesso alla finale

Andrà in finale la squadra che, al termine della partita di ritorno, avrà segnato il maggior numero di reti nelle due partite o, in caso di parità, il maggior numero di reti in trasferta. Risultando pari anche il numero di reti in trasferta, le squadre dovranno disputare due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Se, durante i supplementari le squadre segneranno lo stesso numero di reti, quelle in trasferta varranno doppio (ossia la squadra che gioca fuori casa andrà in finale). Se nessuna rete sarà segnata nei tempi supplementari, l’arbitro farà battere i calci di rigore.

Conte: "Eriksen? È timido, gli vogliamo bene"

Coppa Italia
Ronaldo, che palmares: ha vinto tutto in Italia, Spagna e Inghilterra
20/05/2021 A 09:15
Coppa Italia
Le 5 verità di Atalanta-Juve: Pirlo contestato, ma vincente
20/05/2021 A 08:02