Un derby dalle emozioni infinite. Una stracittadina di Coppa Italia in cui accade di tutto e di più. Se l'aggiudica l'Inter, che trionfa per 2-1 al settimo minuto di recupero con il personaggio più improbabile: quel Christian Eriksen così maltrattato durante il suo anno a Milano da arrivare a un centimetro dalla rottura, ma protagonista con un perfetto calcio di punizione della qualificazione nerazzurra alle semifinali. Accade di tutto, si diceva. Apre Ibrahimovic, di nuovo mortifero come in campionato. Poi però lo svedese perde la testa: arriva a litigare furiosamente con Lukaku e poi, non contento, si fa espellere per doppio giallo. Consentendo all'Inter di trovare il pareggio su rigore con lo stesso belga e di organizzare un forcing che porta al gol decisivo del danese al 97'. Un recupero extralarge frutto, giusto per non farsi mancare nulla, di un infortunio muscolare capitato all'arbitro Valeri, costretto a chiedere il cambio al quarto uomo nella parte finale del match. Inter in semifinale, dunque. Troverà una tra la Juventus e la sorpresa SPAL, di scena domani sera. Ma senza Lukaku, squalificato per somma di ammonizioni a causa del parapiglia con Ibra.

Il tabellino

Inter-Milan 2-1 (primo tempo 0-1)
Coppa Italia
Le pagelle di Inter-Milan 2-1: MVP Eriksen, Ibra tradisce
26/01/2021 A 22:31
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Kolarov (92' Young); Darmian (46' Hakimi), Barella, Brozovic (88' Eriksen), Vidal, Perisic (67' Lautaro Martinez); Lukaku, Sanchez. All. Conte
Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Dalot, Kjaer (20' Tomori), Romagnoli, Hernandez; Meité, Kessie; Saelemaekers (85' Castillejo), Brahim Diaz (60' Rebic), Leão (85' Krunic); Ibrahimovic. All. Pioli
Arbitro: Paolo Valeri (dall'80' Daniele Chiffi)
Gol: 31' Ibrahimovic (M), 71' rig. Lukaku (I), 97' Eriksen (I)
Ammoniti: Kjaer, Ibrahimovic, Lukaku, Brozovic, Rebic, Kessie, Hakimi
Espulsi: 58' Ibrahimovic

La cronaca in 10 momenti chiave

24' – Lukaku protegge palla in area su Romagnoli, si gira e calcia sul primo palo, trovando una respinta con un piede di Tatarusanu.
31' – GOL DEL MILAN. Ibrahimovic aggancia al limite dell'area, alza la testa e lascia impietrito Handanovic con un destro radente che bacia il palo ed entra. Milan in vantaggio.
37' – Perisic scodella in mezzo per Sanchez, il cui colpo di testa viene respinto sulla linea prima da Theo Hernandez e poi da Tomori.
45' – Da un fallo di Romagnoli si origina un parapiglia con protagonisti Ibrahimovic e Lukaku. I due arrivano al testa contro testa, se le promettono e vengono divisi dai rispettivi compagni di squadra. Clima tesissimo.
50' – Cross di Hakimi e girata volante in area di Sanchez, ma è ottimo il riflesso di Tatarusanu, che alza in angolo.
58' – Sgambetto da dietro di Ibrahimovic su Kolarov, secondo giallo e cartellino rosso per lo svedese, già ammonito nel primo tempo per la lite con Lukaku. Milan in 10 uomini.

Ibrahimovic espulso in Inter-Milan

Credit Foto Getty Images

71' – GOL DELL'INTER. Leão stende Barella in area e, con l'ausilio della VAR, Valeri indica il dischetto: rigore trasformato da Lukaku per l'1-1.
89' – Kessié lancia con un erroraccio Lautaro, che si invola verso la porta e incrocia, trovando la respinta di Tatarusanu. Palla gol enorme sprecata dall'Inter.
90' – Altro miracolo di Tatarusanu su una zampata ravvicinata di Lukaku, servito da Lautaro. Intervento provvidenziale.
97' – GOL DELL'INTER. Punizione concessa per un fallo al limite di Meité su Lautaro: sul pallone va Eriksen, che con un destro a giro supera imparabilmente Tatarusanu, mandando l'Inter in semifinale.

Christian Eriksen - Inter-Milan - Coppa Italia 2020-2021

Credit Foto Getty Images

Il migliore

Eriksen. Suo il capolavoro che decide il derby. Punizione perfetta e miglior serata della sua avventura nerazzurra.

Il peggiore

Leão. Colossale ingenuità che riporta l’Inter in vita, a vanificare i buoni strappi in transizione.

Il momento social

Le pagelle

LEGGI QUI

Conte: "Inter nervosa? No, è attaccamento alla maglia"

Coppa Italia
Ibra vs Lukaku, ecco cosa si sono detti
26/01/2021 A 20:45
Serie A
Parma-Milan, le ufficiali: Rebic con Ibra, gioca Kalulu
24 MINUTI FA