Vittoria col brivido finale per la Lazio di Simone Inzaghi: il gol di Parolo e l'autogol nel recupero di Colombi trascinano i biancocelesti ai quarti di finale di Coppa Italia. Il momentaneo pareggio di Mihaila sembrava poter allungare la sfida dell'Olimpico ai tempi supplementari, ma i padroni di casa sono riusciti a trovare il guizzo vincente proprio al 90esimo grazie al colpo di testa di Muriqi, decisivo nel propiziare l'autogol del portiere ospite. Nel prossimo turno, la Lazio dovrà vedersela con l'Atalanta di Gasperini. Al termine della sfida, il tecnico capitolino Simone Inzaghi si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi:
"Abbiamo fatto un ottimo primo tempo e creato tanto, preso due pali e approcciato bene la gara. Non sono partite scontate, anzi, poi abbiamo fatto solo un gol e nel secondo non abbiamo approcciato come nel primo. Abbiamo preso un gol rivedibile perché abbiamo commesso un errore che non avremmo dovuto commettere poi il gol di Muriqi ha chiuso la partita".
Serie A
Torino-Lazio: probabili formazioni e statistiche
7 ORE FA

Su Muriqi

"Non dimentichiamo che non ha fatto il ritiro con noi, poi ha avuto il Covid e in Nazionale si è infortunato. E’ in ritardo di condizione ma si sta allenando benissimo e sta cercando di inserirsi nel migliore dei modi, è stato sfortunato in occasione del palo ma poi ha fatto un gol da centravanti vero".

La Lazio esulta per la vittoria contro il Parma

Credit Foto Getty Images

Sugli obiettivi stagionali

"Avevamo due obiettivi: riconfermarci in Champions e centrare gli ottavi, gli ottavi li abbiamo centrati, in campionato abbiamo qualche punto di ritardo. La gara con il Bayern sarà proibitva ma sono convinto che con tutti i giocatori a disposizione ce la saremmo potuta giocare al meglio ora l’assenza di Ramos è sicuramente pesante ma ce la giocheremo".

Sul mercato

"Mercato? Stiamo parlando con la società per capire bene i tempi di Luiz Felipe, ci stiamo guardano attorno perché in difesa abbiamo le rotazioni corte. Papastathopoulos? Sicuramente è uno di quei profili che si sta vagliando ma il mercato di gennaio non è semplice, i giocatori che giocano con continuità difficilmente vengono fatti partire, stiamo vedendo la soluzione migliore per noi”.

Inzaghi senza voce: "Felici per i tifosi"

Serie A
Mazzarri ferma Sarri alla prima, 2-2 tra Lazio e Cagliari
IERI A 15:50
Serie A
Sarri: "Non vedo difficoltà: tatticamente grandi passi avanti"
18/09/2021 A 16:45