Dopo la vittoria contro la Fiorentina, Conte ha ritrovato fiducia. Aveva parlato di “progetto che si era fermato” dopo il ko all'andata contro la Juventus, ma c'è ancora la possibilità di ribaltare tutto e andare in finale. Questa è la missione dell'Inter e di Conte che prova a suonare la carica. Ma basta errori e regali...

Basta regali alla Juve

Vogliamo vincere e passare il turno. Ho la mia convinzione, che trasmetto ai miei calciatori attraverso il lavoro, preparando questa partita nel miglior modo possibile. Ci sarà una Juventus molto forte, che non ha bisogno di certi regali, come quelli concessi all’andata. Dovremo essere più bravi rispetto a quella gara. Ho fatto il professionista, so che certi errori possono capitare e dovremo farne tesoro
Coppa Italia
Pirlo: "Con l'Inter come se fossimo 0-0. Voglio la finale"
08/02/2021 A 17:37

Cosa mi aspetto dalla gara di Torino?

Quello che i ragazzi mi hanno sempre dimostrato. La voglia di condurre il gioco e fare la partita, cercando sempre il gol. Nessuno di loro ha mai disatteso le aspettative. D’altronde, se si arriva a questo punto della competizione, significa che alle spalle c’è un percorso importante

Farlo per i tifosi

Sappiamo che dobbiamo essere dei riferimenti per i nostri tifosi, vogliamo renderli orgogliosi. Questa deve essere sempre la nostra missione

Perché Cuadrado è l'arma in più della Juve

Coppa Italia
Juve senza Morata e Arthur, Inter più Gagliardini che Eriksen
08/02/2021 A 16:10
Coppa Italia
Juventus-Inter: probabili formazioni e statistiche
07/02/2021 A 17:29