Dopo una partita folle e ricca di emozioni, la Roma saluta la Coppa Italia: Verde e Saponara fanno volare lo Spezia ai supplementari, anche se c'è la macchia del sesto cambio effettuato dai giallorossi dopo la doppia espulsione di Mancini e Pau Lopez: i liguri avrebbero comunque vinto a tavolino. Ma andiamo con ordine: avvio shock per la Roma, Galabinov trasforma il rigore e Saponara segna il 2-0. La partita dei giallorossi inizia con una ventina di minuti di ritardo rispetto al fischio d’inizio: Krakipas si rende protagonista di qualche buon intervento, ma il rigore di Pellegrini nel finale di primo tempo riapre il match. Il bel gol di Mkhitaryan regala il pari alla Roma dopo un avvio di secondo tempo complicato, Mayoral spreca almeno due enormi occasioni: si va ai supplementari. E succede subito di tutto. Rosso per Mancini, trenta secondi dopo rosso per Pau Lopez: Roma in nove. E doppia sostituzione: quinto e sesto cambio. Ma il regolamento prevede che nei supplementari ci sia uno slot in più, non la possibilità di fare il sesto cambio. Il gol dell’ex Verde, in avvio di secondo tempo supplementare, spegne anche sul campo le speranze giallorosse di portare la sfida ai rigori, il cucchiaio di Saponara chiude sul 4-2: estasi Spezia, gli uomini di Fonseca subiscono un’altra sconfitta pesante dopo la batosta contro la Lazio.

Il tabellino

ROMA-SPEZIA 2-4 d.t.s. (2-2)
Europa League
Roma-United 3-2, pagelle: Zalewski, che esordio! De Gea un muro
UN' ORA FA
ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante (95' Fuzato), Kumbulla; Bruno Peres, Pellegrini, Villar (69' Veretout), Spinazzola (70' Karsdorp); Pedro (95' Ibanez), Mkhitaryan (85' Carles Perez); Mayoral (90' Dzeko). All. Fonseca.
SPEZIA (4-3-3): Krapikas; Vignali, Erlic, Ismajli, Ramos (68' Dell'Orco); Deiola (80' Acampora), Sena (68' Ricci), Maggiore; Agudelo (59' Verde), Galabinov (68' Piccoli), Saponara. All. Italiano.
Gol: 6' rig. Galabinov (S), 15' Saponara (S), 43' rig. Pellegrini (R), 73' Mkhitaryan (R), 107' Verde (S), 119' Saponara (S)
Assist: 0-2 Galabinov (S), 2-2 Mayoral (R)
Ammoniti: Agudelo (S), Ismajli (S), Mancini (R), Ricci (S), Dell'Orco (S), Pellegrini (R)
Espulsi: Mancini (R), Pau Lopez (R)

Saponara - Roma-Spezia - Coppa Italia 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 12 momenti chiave

6' RIGORE DI GALABINOV - Maggiore giù in area dopo fallo di Cristante: Galabinov dal dischetto sblocca il match.
15' GOL DI SAPONARA - Kumbulla sbaglia il rinvio, Maggiore intercetta e serve Galabinov: pallone per l'ex Milan, che con il destro insacca sotto l'incrocio.
28' SPINAZZOLA A UN PASSO DA GOL - Il migliore della Roma: lascia sul posto Vignali e cerca il diagonale mancino, pallone largo di poco.
43' RIGORE DI PELLEGRINI - L'ex Sassuolo cade in area dopo contatto con Ismajli: penalty, lo stesso centrocampista realizza spiazzando Krapikas.
67' MAYORAL SI MANGIA IL GOL - Mkhitaryan manda nello spazio Pedro, palla dentro per l'attaccante che colpisce di prima da pochi passi ma manda alto.
73' PAREGGIO DI MKHITARYAN - Tocco sotto vincente dell'armeno su uscita di Krapikas! Ottima palla dentro di Mayoral.
86' ALTRO ERRORE DI MAYORAL - Pazzesca occasione: errore di Vignali, l'attaccante corre in campo aperto ma davanti a Krapikas manda sul fondo.

Pau Lopez - Roma-Spezia - Coppa Italia 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

91 ESPULSO MANCINI - Doppio giallo, in salita il supplementare della Roma! Fallo su Acampora
92' ESPULSO PER PAU LOPEZ - Pazzesco!!!!! Liscia il pallone e stende Piccoli al limite, rosso diretto.
101' MAGGIORE SFIORA LA TRAVERSA - Destro a giro deviato da Pellegrini, pallone alto di pochissimo: gran parata di Fuzato.
107' GOL DI VERDE - Azione avvolgente dello Spezia, colpo vincente dell'ex della partita sul secondo palo.
119' GOL DI SAPONARA - Cucchiaio dalla trequarti, gol pazzesco.

Il momento social

Il migliore

Riccardo SAPONARA - Inizia mandando Maggiore nello spazio in occasione del rigore, segna il gol del 2-0 e si inventa il cucchiaio che chiude la partita sul 4-2: per lo Spezia può essere un innesto d'oro.

Il peggiore

Borja MAYORAL - Sotto porta sbaglia di tutto, compresa una palla nel finale dei tempi regolamentari che avrebbe scritto una storia diversa: serata pessima

Fonseca: "Villar? Mi piace perché gioca con coraggio"

Europa League
Roma-United, moviola: i giallorossi chiedono un rigore
3 ORE FA
Europa League
3-2 Roma, ma è tutto inutile: Man United in finale
3 ORE FA