Cresce l'attesa per la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Juventus e Inter in programma alle 20.45 all'Allianz Stadium: dalla sfida uscirà il nome della prima finalista. Si parte dal successo per 2-1 dei bianconeri nel match d'andata disputato una settimana fa a San Siro. Problemi di formazione da entrambe le parti. Pirlo è alle prese con il dubbio Morata: l'attaccante spagnolo proverà a recuperare almeno per la panchina. Assente Arthur, fermato dalla febbre. In difesa dovrebbe essere riconfermata la coppia di centrali De Ligt-Demiral, la stessa che si era vista 7 giorni fa al Meazza. In attacco, alle spalle di Cristiano Ronaldo, dovrebbero agire Bernardeschi, Kulusevski e Chiesa. Ancora out Dybala.

Perché Cuadrado è l'arma in più della Juve

Conte dà fiducia a Eriksen

Coppa Italia
Inter, assalto allo Stadium: un tabù (o quasi)
09/02/2021 A 12:47
Rispetto al match d'andata l'Inter ritrova Lukaku e Hakimi, ma perde gli squalificati Vidal e Sanchez. In attacco spazio alla collaudatissima coppia Lukaku-Lautaro Martinez, mentre la sorpresa più grande dovrebbe esserci a centrocampo. Nel 3-5-2 nerazzurro, infatti, Conte dovrebbe concedere una maglia da titolare a Eriksen preferendolo a Gagliardini. Sulla sinistra dovrebbe giocare Young.

Juventus-Inter: le probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Cuadrado, de Ligt, Demiral, Danilo; Bentancur, Rabiot; Bernardeschi, Kulusevski, Chiesa; Ronaldo. All. Pirlo.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martínez. All. Conte.

Pirlo: “Grande Juventus sul piano difensivo”

Coppa Italia
Inter, Conte carico: "Voglio rendere orgogliosi i tifosi"
08/02/2021 A 17:59
Coppa Italia
Pirlo: "Con l'Inter come se fossimo 0-0. Voglio la finale"
08/02/2021 A 17:37