Napoli-Spezia, match valido per i quarti di finale di Coppa Italia, termina con il punteggio di 4-2 allo stadio Diego Armando Maradona. In virtù di questo risultato, la formazione allenata da Gennaro Gattuso raggiunge la semifinale, dove se la vedrà contro l'Atalanta, mentre gli uomini di Vincenzo Italiano salutano a testa alta la competizione. A segno Koulibaly, Lozano, Politano, Elmas, Gyasi e Acampora. Di seguito ecco i voti ai protagonisti del match.

Le pagelle del Napoli

Serie A
Sassuolo-Napoli: probabili formazioni e statistiche
19 ORE FA

David OSPINA 6 – Non può nulla sui due gol dello Spezia, per il resto non deve compiere particolari interventi.

Elseid HYSAJ 6 – Inizia la partita con un preciso assist per il vantaggio di Koulibaly. La prestazione però non è esente da errori: tende a fare troppa confusione.

Kostas MANOLAS 5,5 – Perfetta chiusura su Galaboniv in apertura di partita, sull’1-0. Ma si perde completamente Gyasi nel gol del 4-1 e la sua deviazione (fortuita) manda in porta la conclusione di Acampora.

Kaludou KOULIBALY 6,5 – Si concede il lusso di sbloccare il match con un colpo di tacco, per il resto gioca la solita partita di sostanza. Qualche errore di troppo in impostazione, compresa la palla persa in occasione del secondo gol dello Spezia.

Mario RUI 6 – Nel primo tempo cerca il gol con il destro a giro, bravo Krapikas a opporsi. Partita ordinata, senza strafare.

Emjif ELMAS 6,5 – Ottima prestazione: è preziosissimo in entrambe le fasi, il gol è il giusto riconoscimento. (Dal 69’ Victor OSIMHEN 5,5 - Deve ancora rientrare in condizione, ma spesso gli errori sono figli di scelte sbagliate).

Diego DEMME 7 – Il gol di Lozano nasce da una sua palla alla cieca da centrocampo: assist al bacio. Prova di qualità e sostanza insieme, fino al 90': ottimo atteggiamento.

Piotr ZIELINSKI 6,5 – Pesca alla perfezione il taglio di Politano in occasione del 3-0. Gioca senza le scarpe allacciate, ma basta e avanza. (Dal 69’ Stanislav LOBOTKA 6 - Il suo ingresso dà più sostanza al centrocampo)

Matteo POLITANO 6 – Bene per il gol, ma per il resto non convince: raramente salta l'uomo e crea pericoli. (Dal 88' Giovanni DI LORENZO S.V.)

Hirving LOZANO 6,5 – Bello e prezioso il gol del 2-0. Con caratteristiche tutte sue, ma può tranquillamente giocare da prima punta. (Dal 46’ Dries MERTENS 6 - Prestazione difficilmente valutabile: esce dopo quaranta minuti, pochi palloni toccati - Dall'88' Tiemoue BAKAYOKO S.V.)

Lorenzo INSIGNE 7 – Non entra nel tabellino dei marcatori, ma ispira costantemente i suoi. E regala un cioccolatino a Elmas per il 4-0 dopo un giocata sublime a centrocampo con il petto.

All. Gennaro GATTUSO 6,5 – La risposta che ci si aspettava è arrivata: l'approccio dei suoi è ottimo, la squadra è con lui. Il secondo tempo però è da rivedere.

Lozano - Napoli-Spezia - Coppa Italia 2020/2021 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Le pagelle dello Spezia

Titas KRAKIPAS 6,5 – Sul gol di Koulibaly c'è la sua complicità, ma sul resto può veramente poco. E anzi compie diversi interventi non banali.

Luca VIGNALI 5 – La sua prestazione può essere riassunta con questa parola: “imprecisione”. Prova a farsi vedere nella trequarti del Napoli, ma sbaglia troppo. (Dal 74' Juan RAMOS S.V.)

Arsian ISMAJL 5,5 – Nel fermo immagine del petto delizioso di Insigne in occasione del 4-0, è parte lesa: si fa saltare troppo facilmente. Decisamente menglio nel secondo tempo.

Claudio TERZI 5 – Dietro è un po' troppo fragile, in impostazione sbaglia troppo: prestazione negativa.

Cristian DELL’ORCO 5 – Inizia bene chiudendo su Politano in area, ma tiene in gioco proprio l’ex Inter in occasione del 3-0. Molte imprecisioni con il pallone tra i piedi. (Dal 46’ Simone BASTONI 6,5 - Ottimo ingresso in campo: ci mette il fisico senza paura)

Nahuel ESTEVEZ 5,5 – Ha voglia di mettersi in mostra e di incidere, ma non riesce a essere pericoloso. (Dal 46’ Leo SENA 6 - Buon piglio, anche se non crea pericoli)

Matteo RICCI 5 – Prestazione poco positiva da parte del regista, che raramente si fa vedere e non riesce a illuminare la manovra dei suoi.

Gennaro ACAMPORA 6,5 – Tra i più attivi dello Spezia, fin dalle prime battute. Viene premiato dal gol del 4-2 che dà speranza allo Spezia.

Emmanuel GYASI 6 – Il gol salva una prestazione poco positiva: tanta voglia di fare ma molta confusione. Si fa però trovare al posto giusto nel momento giusto. (Dal 74' Diego FARIAS S.V.)

Andrej GALABINOV 5,5 – Nell’unica occasione che gli capita viene chiuso alla grande da Manolas. Per il resto si deve accontentare della lotta corpo a corpo. (Dal 46’ Kevin AGUDELO 6 - Anche lui entra bene, ma i pericoli creati sono pochi)

Daniele VERDE 6 – Svaria su tutto il fronte d’attacco per provare a dare un supporto ai compagni: non riesce a creare pericoli, però è sicuramente tra i migliori nello Spezia.

All. Vincenzo ITALIANO 6 - Il primo tempo è da incubo, ma i suoi non mollano e costruiscono un ottimo secondo tempo. Segnale confortante.

Gattuso: "Insigne non brillantissimo, deve voltare pagina"

Serie A
Juventus-Spezia: probabili formazioni e statistiche
19 ORE FA
Serie A
Pirlo: "L'obiettivo resta lo Scudetto. Morata? Decido domani"
IERI A 14:43