Settimana decisiva per la Juventus che si gioca la stagione in 5 giorni. Mercoledì sera al Mapei Stadium di Reggio Emilia c'è la finale di Coppa Italia contro l'Atalanta, domenica al Dall'Ara i bianconeri si giocano la qualificazione alla prossima Champions League. Andrea Pirlo affronta la sfida contro la Dea di Gasperini con la concentrazione rivolta solo al campo e assicura di non pensare a quello che succederà l'anno prossimo in panchina: "Abbiamo grande voglia ed entusiasmo, non è così scontato arrivare a vincere un trofeo - dice il tecnico della Juventus -. Il mio futuro? Io penso a fare bene il mio lavoro e a finire la stagione alla grande. Per quello che sarà c'è tempo per parlare".

Su Bonucci e Dybala

Serie A
Atalanta 2021: l'ultimo miracolo di Gasperini
18/05/2021 A 09:44
"Bonucci non giocherà perché ha avuto un problema al ginocchio, non è a disposizione per una distorsione. Dybala sta bene, ha giocato una buona partita con il Sassuolo, ma non ci sono state le condizioni per farlo entrare sabato contro l'Inter: è a disposizione ed è pronto per giocare".

Andrea Pirlo durante la conferenza stampa alla vigilia della finale di Coppa Italia 2020-21 Atalanta-Juventus

Credit Foto Getty Images

Sull'Atalanta

"Quando incontri l'Atalanta sai come va a finire, è una squadra che ti porta ad alzare il ritmo e gioca con grande intensità, ti porta a fare una partita quasi a livello europeo. Siamo pronti per questo, li conosciamo e loro conoscono noi. Sappiamo a cosa andremo incontro. Speriamo che questo campo ci porti bene come in Supercoppa".

Pirlo: "CR7? L'ho visto contento di uscire. Su Calvarese..."

Calciomercato 2020-2021
Pressing Juve su Zidane. Allegri tentato da Real e Napoli
18/05/2021 A 06:51
Serie A
Mihajlovic: "Con la Juve manderanno l'arbitro giusto"
17/05/2021 A 22:08