All'Inter servono i tempi supplementari per superare l'Empoli (3-2) e staccare il pass per i quarti di finale di Coppa Italia. Simone Inzaghi a fine partita commenta così il passaggio del turno.

Simone Inzaghi: "Volevamo i quarti con tutte le nostre forze"

"Sono tutte partite tirate: sapevamo di affrontare una squadra di qualità. Nel primo tempo dovevamo segnare di più, il loro portiere ha fatto parate straordinarie; nel secondo abbiamo perso le distanze, sofferto, ma i ragazzi non hanno mollato perché volevamo i quarti con tutte le nostre forze. Sensi? Si è meritato una bella serata, finché ha la maglia dell'Inter lo considero alla grande perché è un giocaotore di qualità. Io lo tengo molto volentieri se vorrà rimanere con noi, la scelta sta a lui. Il campo di San Siro? E' un problema da un mese e mezzo: speriamo che si prenda qualche provvedimento. Anche l'Empoli è stato penalizzato. Sanchez? E' un grande valore aggiunto, ha giocato 4 delle ultime 6 da titolare, nelle altre è subentrato. Dobbiamo valutare l'infortunio di Correa, che non ci voleva: speriamo di recuperarlo in fretta".
Calcio
"Il nuovo Meazza? Lavori entro fine 2023, altrimenti ognuno per sé"
6 ORE FA

Andrea Ranocchia: "Contento di far parte di questo gruppo"

"Sono contento per il passaggio del turno, era un obiettivo di tutti noi. Realizzare un gol mi rende ancora più contento. Mi faccio trovare pronto, il nostro è un gruppo solido, il nostro è un lavoro di squadra. Sensi? Splendido ragazzo e grande giocatore: sono contento per lui, è apprezzato da tutti. "

Inzaghi: "Dybala? Non mi piace parlare dei giocatori degli altri"

Calciomercato
Zaniolo: Roma e Juve cercano la formula; Dybala: l'Inter c'è sempre
7 ORE FA
Serie A
Marotta: "Serve una rosa lunga, un bene affrontare subito il Milan"
UN GIORNO FA