Juventus-Sampdoria, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si é concluso con il punteggio di 4-1 a Torino. All'Allianz Stadium decisive le reti di Cuadrado su punizione, Rugani, Dybala e Morata su rigore. Sul 2-0 la firma di Conti, utile solo ad accendere per cinque minuti una Sampdoria altrimenti dominata in lungo e in largo. Il portiere Falcone ha evitato un passivo ben peggiore per i blucerchiati, qualificazione meritata per la Juventus, che é parsa in ottima condizione fisica (pressing costante e coordinato). Pace fatta tra il pubblico e Dybala, che ha esultato al gol, é stato applaudito e ha anche lasciato il rigore a Morata per farlo sbloccare. Ai quarti la Juventus se la vedrá contro la vincente di Sassuolo-Cagliari, ora prima della sosta invece affronterá domenica sera il Milan nel big match di San Siro.
QUI IL CALENDARIO E IL TABELLONE DI COPPA ITALIA

Il tabellino di Juventus-Sampdoria 4-1 (primo tempo 1-0)

Coppa Italia
Le pagelle di Juventus-Samp 4-1: molto bene Arthur, top Cuadrado
18/01/2022 A 22:37
JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Danilo (Dal 61' Chiellini), Rugani, Alex Sandro; Cuadrado (Dal 74' Aké), Arthur (Dal 74' Bentancur), Locatelli, Rabiot; Kulusevski (Dal 61' Dybala), Morata (Dal 79' Kaio Jorge). All. Allegri
SAMPDORIA (3-5-2): Falcone; Conti (Dal 67' Candreva), Magnani, Murru; Bereszynski, Thorsby (Dal 67' Vieira), Rincon, Askildsen, Augello (Dal 81' Dragusin); Caputo (Dal 85' Ciervo), Torregrossa (Dal 67' Gabbiadini). All. Tufano
Arbitro: Fourneau
Gol: 26' Cuadrado (J), 52' Rugani (J), 63' Conti (S), 67' Dybala (J), 77' rig. Morata (J)
Assist: Arthur, Augello, Locatelli
Ammoniti: Alex Sandro, Rincon, Vieira

Juventus-Sampdoria - Esultanza bianconera

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 9 momenti chiave

14' - Prima grande chance JUVENTUS. Sugli sviluppi del terzo corner consecutivo, palla di Locatelli a CUADRADO, che rientra sul destro e calcia rasoterra. Bravo FALCONE a deviare in corner.
26'- GOL! CUADRADO! 1-0 Juventus! Punizione diretta rasoterra del colombiano, leggermente deviata, Falcone battuto sul suo palo.
26' - ANNULLATO UN GOL A MORATA. Fourneau richiamato dal VAR. Aveva segnato col destro lo spagnolo su perfetto assist di Cuadrado. Ma viene sanzionato un fallo di Rabiot su Rincon ad inizio azione.
39' - FALCONE! Di istinto! Altro cross di Cuadrado sugli sviluppi di corner, RUGANI devia in mezzo, Falcone riesce a respingere.
45'+2' - FALCONE CON I PIEDI. Miracolo qui. Arthur per Kulusevski, che crossa rasoterra per MORATA. Tiro di prima intenzione e gran parata di Falcone.
52' - RUGANI! GOL! 2-0 Juventus. Meritato. Cross di Arthur da destra morbido e stacco di testa di Rugani perfetto.
63' - GOL! INCREDIBILE! Al primo tiro. Tiro col destro incrociato di CONTI e PERIN battuto. 2-1.
67'- DYBALA! GOL! 3-1 Juventus, che la chiude. Falcone sbaglia il passaggio, Locatelli bravissimo a recuperare, Dybala freddo a battere l'estremo portiere blucerchiato.
77' - GOL! 4-1 Juventus. Rigore di Morata. Bravo lo spagnolo a trasformare il penalty concesso per fallo di Augello su Aké.

La statistica

Juan Cuadrado ha segnato 5 reti nel 2021/22 con la Juventus in tutte le competizioni, in nessun'altra stagione ha fatto meglio con i bianconeri (5 anche nel 2017/18 e nel 2015/16).

Il migliore

Juan CUADRADO - Impressionante, dappertutto. Il gol su punizione (alla Juventus mancava da luglio 2020),tante iniziative, il solito regista offensivo. Scatenato e imprendibile, come spesso accaduto in questa stagione.

Il peggiore

Giangiacomo MAGNANI - Un disastro. Travolto dalla velocità di Morata. In ritardo, poco lucido. Su almeno tre gol bianconeri combina pasticci. Deve ancora entrare nei meccanismi della Samp.

Il momento social

Malawi-Senegal 0-0: gli highlights

Serie A
Il saluto di Buffon a Dybala e Chiellini: "Buona fortuna"
IERI A 06:49
Serie A
Juventus-Lazio, 5 verità: Chiellini saluta, la fine di un'era?
IERI A 06:38