Sassuolo-Cagliari, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia andato in scena Mapei Stadium, si è concluso sul punteggio di 1-0. Grazie a questo successo i neroverdi allenati da Alessio Dionisi si qualificano ai quarti di finale dove affronteranno la Juventus. Qui di seguito i voti ai protagonisti dell'incontro.
QUI IL TABELLONE E IL CALENDARIO DI COPPA ITALIA

Le pagelle del Sassuolo

Coppa Italia
La tibia di Harroui stende il Cagliari: Sassuolo ai quarti con la Juve
19/01/2022 A 16:20
Gianluca PEGOLO 6 - Para e fa il playmaker. Non male per un quasi quarantunenne.
Mert MULDUR 6 - È un’occasione importante per lui: la sfrutta applicandosi dal punto di vista difensivo.
Ruan TRESSOLDI 5.5 - Concentrato e sicuro nel primo tempo. Nella ripresa viene anticipato da Pavoletti in occasione del pareggio annullato dal VAR.
Gian Marco FERRARI 6.5 - Guida la difesa con autorità, duella con Pavoletti e compie un paio di chiusure decisive.
ROGERIO 6 - Lascia troppi spazi alle discese di Zappa e i movimenti di Nandez, che si allarga sul suo lato. Si salva servendo l'assist per Harroui.
Francesco MAGNANELLI 6 - È il capitano e la storia del club. Si limita a fare quello che riesce, ovvero il compitino. (Dal 46’ MAXIME LOPEZ 6 - Regia pulita. Niente di entusiasmante)
Abdou HARROUI 6.5 - Ha un bell’istinto. Soprattutto quando deve inserirsi. Segna il gol vittoria con la tibia.
Gregoire DEFREL 6.5 - Parte da sinistra, ma svaria su tutto il fronte offensivo. Ispira diverse azioni pericolose.
Georgios KYRIAKOPOULOS 6 - Gioca alto a sinistra nel 4-2-3-1. Non è il suo ruolo e si vede, però ci mette tanto impegno (Dal 74’ PELUSO 6 - Aiuta Ferrari e Tressoldi nel finale di partita)
Giacomo RASPADORI 7 - Ci prova con il sinistro, ci prova con il destro, si muove a tutto campo, tocca una marea di palloni. Insomma, fa la differenza. Giocatore purissimo.
Gianluca SCAMACCA 6 - Partita non facile per l’uomo più desiderato d’Italia. Lotta praticamente da solo contro tutta la difesa del Cagliari. Si difende. (Dal 69’ FRATTESI 6 - Prova qualche inserimento dei suoi ma trova poca fortuna)
All. Alessio DIONISI 6.5 - Partita non brillante ma storica. Per la prima volta il Sassuolo arriva ai quarti di finale di Coppa Italia.

Dalbert e Gregoire Defrel durante Sassuolo-Cagliari - Coppa Italia 2021-22

Credit Foto Getty Images

Le pagelle del Cagliari

Boris RADUNOVIC 6.5 - Assiste impietrito al gol fortunoso di Harroui. Ferma i tentativi di Raspadori e Defrel.
Adam OBERT 6 - All’esordio contro una squadra di Serie A: non fa figuracce e porta a casa la sufficienza.
Giorgio ALTARE 6 - Discretamente attento dietro e propositivo davanti. Crossa un bel pallone per Zappa. (Dal 46’ GOLDANIGA 6 - Due salvataggi importanti)
Andrea CARBONI 6 - Prestazione da dividere in due. Da un lato c’è l’errore difensivo che crea i presupposti per il gol di Harroui, ma dall’altro ci sono 89 minuti giocati con grinta e caparbietà.
Gabriele ZAPPA 6.5 - Una furia nei primi 45 minuti. Mette un cross delicato per la testa di Dalbert e sfiora il pareggio con una spizzicata da vero attaccante.
Riccardo LANDINETTI 5.5 - Sente un po’ troppo la pressione e non si vede un granché. (Dall’87’ CAVUOTI SV)
Christos KOURFALIDIS 6.5 - Fa tantissimo movimento. In verticale, in orizzontale. È cattivo in interdizione. Una bellissima scoperta. Potrà tornare utile. (Dal 78’ DESOGUS SV)
DALBERT 6 - Una cosa positiva e una negativa. Va vicino al gol con un bel colpo di testa.
Nahitan NANDEZ 6.5 - Inizia piano. Poi scala le marce e diventa cruciale. Sia in fase di costruzione che sull’esterno. È suo l’assist per la zampata di Pavoletti: peccato che parta in fuorigioco.
Leonardo PAVOLETTI 6 - Silenzioso. Al 61' esce il rapace che c'è in lui e timbra il pareggio con una "suolata" fantastica. Il VAR glielo annulla per fuorigioco di Nandez, autore del cross.
Luca GAGLIANO 5 - Praticamente invisibile, non la tocca mai e non riesce nemmeno ad aiutare Pavoletti. È molto giovane. Avrà tempo per migliorare. (Dal 69’ GASTON PEREIRO 5.5 - Non riesce ad incidere più di tanto)
All.: Walter MAZZARRI 6.5 - Partita gagliarda nonostante le 14 assenze. È un Cagliari completamente diverso rispetto al girone d’andata. Ci sono chance di salvezza.

Il Toro punta Pellegri, Newcastle su Zapata

Serie A
Venezia-Cagliari 0-0, pagelle: Deiola e Ceppitelli disastrosi
22/05/2022 A 22:23
Serie A
Leao MVP della Serie A: "Il mio futuro? Sono felice al Milan"
22/05/2022 A 21:20