Napoli-Fiorentina, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia, si è concluso col punteggio di 5-2 per gli uomini di Italiano.
Nella gelida e ventosa serata del Maradona i Viola si mettono definitivamente alle spalle uno dei capitoli più bui della stagione (quel 4-0 incassato dal Torino nell’ultimo turno), prenotando così il quarto di finale contro l’Atalantavincente mercoledì sera contro il Venezia.
Partita lenta e noiosa per i primi 40 minuti, poi succede di tutto: prima il guizzo micidiale di Vlahovic, che elude la marcatura di Tuanzebe e deposita in rete al 42’, poi la risposta immediata e sopraffina di Mertens con un colpo da biliardo a scavalcare un Dragowski mal posizionato, infine l'espulsione dello stesso Dragowski, che lascia i suoi in 10 per un fallo su ultimo uomo (Elmas).
Coppa Italia
Da Inter-Roma a Juve-Sassuolo: ecco le date dei quarti di Coppa Italia
IERI A 18:54

Dusan Vlahovic a segno in Napoli-Fiorentina - Coppa Italia 2021-22

Credit Foto Getty Images

Al ritorno in campo, il copione della ripresa sembra essere già scritto: Napoli in superiorità numerica e arrembante, a pochi centimetri dal vantaggio. Eppure, il turning point del match cade nuovamente in area partenopea: Biraghi insacca su una respinta al 58’, firmando il 2-1 per I suoi. Da lì è strenua resistenza viola, con il subentrato Lozano sugli scudi; El chucky colpisce prima un palo, poi commette la follia: pestone killer su Nico Gonzalez, rosso diretto e nuova parità numerica.
Il Napoli chiude il secondo tempo in 9 uomini per una doppia ammonizione guadagnata da Fabian Ruiz. Ma proprio quando tutto sembra perduto, ecco che irrompe il gigante Petagna: cross di Malcuit, svista della difesa viola e tap-in comodo al 95’.
Si va dunque ai supplementari in situazione di 10 contro 9 favorevole alla viola, che non si tira indietro dall’infierire su un Napoli in debito d’ossigeno e di idee: Venuti apre le danze a fine primo tempo supplementare, poi fornisce l’assist per il gol della sicurezza firmato da Piatek al 108’. Al 119’ infine, Maleh cala il pokerissimo in contropiede.

Tabellino

NAPOLI-FIORENTINA 2-5 (d.t.s.)
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (45’ Meret), Di Lorenzo, Tuanzebe, Rrahamani, Ghoulam (85’ Malcuit); Lobotka (91’ Cioffi), Demme (64’ Fabian Ruiz); Politano (64’ Lozano), Mertens, Elmas; Petagna (94’ Juan Jesus). All. Spalletti.
FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Castrovilli (90’ Ikoné), Torreira, Duncan (47’ Terracciano) ; Nico Gonzalez (90’ Bonaventura), Vlahovic (74’ Piatek), Saponara (45 Maleh). Allenatore: Italiano.
Arbitro: Giovanni Ayroldi.
Gol: 42’ Vlahovic (F), 44’ Mertens (N), 57’ Biraghi (F), 95’ Petagna (N), 106’ Venuti (F), 108’ Piatek (F), 119’ Maleh (F)
Assist: Saponara (F), malcuit (N), Maleh (F), Venuti (F), Ikoné (F)
Ammoniti: Duncan (F), Rrahmani (N), Fabian Ruiz (N), Lozano (N), Tuanzebe (N)
Espulsi: 47’ Dragowski (F), 83’ Lozano (N), 90+4’ Fabian Ruiz (N)

Dries Mertens esulta dopo il gol durante Napoli-Fiorentina - Coppa Italia 2021-22

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 11 momenti chiave

19 ‘ - TRAVERSA DI MILENKOVIC! Su calcio d'angolo il serbo prende il tempo a Ghoulam e incorna: la conclusione è spiovente e colpisce il lato esterno della traversa.
42’ - GOL! SEMPRE LUI, DUSAN VLAHOVIC! 1-0 VIOLA. Saponara dribbla Politano, scarica in area per Vlahovic, che con un controllo orientato elude la marcatura di Tuanzebe e trafigge Ospina.
44’ - GOL! PAREGGIA SUBITO IL NAPOLI CON MERTENS! Colpo da biliardo del belga, che vede Dragowski mal posizionato e scocca un destro a giro che bacia il palo prima di depositarsi in rete.
45+2’ - ROSSO PER DRAGOWSKI! CLAMOROSO! Frittata di Venuti e Dragowski. Il terzino viola sbaglia un retropassaggio di testa per il portiere, che si trova fuori dai pali. La palla sfila oltre Dragowski, che vedendo Elmas in corsa verso la porta si vede costretto a stenderlo. Fallo su ultimo uomo, rosso e punizione dal limite.
57’ - GOL! BIRAGHI FIRMA IL 2-1 VIOLA! La punizione dal limite sbatte sulla barriera, lui recupera subito palla e scocca un tiro angolatissimo. Palo e gol!
81’ - PALO DI LOZANO! El Chucky fa tutto da solo! Punta e scarica, il suo tiro centra il palo.
83’ - AYROLDI NON HA DUBBI, ROSSO PER LOZANO! Si ritorna in parità numerica, punito il duro pestone su Nico Gonzalez.
90+4’ - ESPULSO ANCHE FABIAN RUIZ! Il Napoli chiuderà il match in 9! Doppia ammonizione per un fallo tattico su Ikoné.
106’ - GOL DELLA FIORENTINA! VENUTI! 2-3! Cross perfetto di Maleh dalla sinistra. sul secondo palo c'è Venuti che colpisce al volo di destro e spedisce il pallone nell'angolino basso. Niente da fare per Meret. Assist di Maleh e viola avanti!
108’ - GOL! PIATEK CHIUDE IL MATCH! Scambio in velocità con Venuti, il nuovo acquisto viola infila Meret in contropiede! Maradona gelato!
119’ - GOL! MALEH, 5-2 VIOLA! Ikoné accelera e serve la corsa di Maleh, che si infila tra le maglie del Napoli e punisce Meret a tu per tu!

Il momento social

La statistica chiave

Dusan Vlahovic è il giocatore della Serie A che ha segnato più gol in tutte le competizioni in questa stagione: 19, 16 in Serie A e 3 in Coppa Italia.

Il migliore

Dusan VLAHOVIC - Impegna subito Ospina con un gran sinistro, poi sblocca la partita con un gol fantastico. Un guerriero nella ripresa quando i viola rimangono in dieci.

Il peggiore

Bartlomiej DRAGOWSKI - Insicuro con i piedi, beffato da Mertens. Paga con il cartellino rosso un'uscita eccessiva e sconsiderata. Rientro da incubo
LE PAGELLE DEL MATCH

Spalletti: "Coppa d'Africa mostro invisibile, spero che..."

Coppa Italia
Roma-Lecce 3-1, pagelle: Zaniolo cambia la partita
20/01/2022 A 22:19
Coppa Italia
Roma, paura e rimonta: il 3-1 al Lecce vale i quarti
20/01/2022 A 19:44