Il Milan ha messo di mezzo la Procura Federale: la società rossonera ha così deciso di avviare l'iter burocratico a tutela di alcuni suoi giocatori, nello specifico Bakayoko e Kessie, colpiti durante la sfida Milan-Lazio da cori razzisti rivolti contro di loro dai tifosi della Lazio.
Bakayoko aveva già risposto sul proprio profilo social di essere orgoglioso del proprio colore di pelle e il Milan già ventilava l'ipotesi di affidarsi a un esposto. La decisione dunque è arrivata ed è stata comunicata tramite i propri profili social.
Campionato svedese
Lukic come un portiere di Hockey: dice di no a Christiansen
20 MINUTI FA

Milan, ecco il Bakayoko-bis: il giocatore è in Italia

Campionato svedese
Birmancevic salva Tomasson: il Malmö trova il gol del pari
25 MINUTI FA
Campionato svedese
Che disastro la difesa del Malmö: doppio liscio e segna Simovic
30 MINUTI FA