Serse Cosmi è tornato in Serie A. Dopo nove anni di assenza dal massimo campionato, lo rivedremo alla guida del Crotone, che ha esonerato Stroppa e chiamato il tecnico toscano per provare a dare una svolta e uscire dalle sabbie mobili della zona retrocessione.
Raggiunto da Sky, Cosmi ha rivelato tutta la sua gioia per questo nuovo incarico.
La Serie A mi mancava tantissimo, quindi devo, prima ancora di iniziare il mio lavoro, essere riconoscente al presidente Vrenna e a tutti coloro che hanno voluto che io diventassi allenatore di questa squadra.
Calciomercato 2020-2021
Xhaka, mano sul cuore: niente Roma, resta all'Arsenal
9 ORE FA
A proposito della squadra, l'allenatore si è già fatto un'idea di ciò che lo aspetta: "Le impressioni sono positive, aver ricevuto la chiamata del Crotone ed essermi assunto questa responsabilità è un motivo di grande orgoglio personale e professionale, anche per il mio staff. Siamo felici di vivere questa avventura, conosciamo la situazione che ci attende, però vuoi per il grande entusiasmo, vuoi perché reputo il Crotone e Crotone una piazza di ottimo livello nel nostro panorama calcistico, ma sono veramente felice".

Cosmi al Crotone: il tecnico-motivatore torna in A

Calciomercato 2020-2021
Lazio, torna Correa ma chiede la cessione: cosa fa Sarri?
9 ORE FA
Serie A
Pioli: "Giroud e Maignan hanno valori importanti"
10 ORE FA