Che fatica, ma il Borussia Dortmund ce l'ha fatta. La formazione di Terzic ha eliminato il Paderbon (Zweite Liga) agli ottavi di finale, con un 3-2 maturato solo ai tempi supplementari. E dire che la pratica sembrava già archiviata dopo 16 minuti con i gol dell'ex Juventus Emre Can e di Sancho. Nella ripresa però gli ospiti hanno trovato la rete che ha riaperto tutto con Justvan: al 95' viene annullato un gol ad Haaland e tre minuti più tardi il Paderbon pareggia con un gol su rigore di Owusu (era il 98'). Tutti ai supplementari, ma al 95' arriva la rete di Haaland che trova il suo 22° gol in 21 presenze in questa stagione (in tutte le competizioni).

Avanti anche il Kiel che ai sedicesimi di finale aveva eliminato il Bayern Monaco. La squadra di seconda divisione tedesca trova ancora una volta la qualificazione ai rigori: questa volta sul Darmstadt dopo l'1-1 dei tempi regolamentari (vantaggio di Serra e pareggio all'86' con Dursun). Si qualifica il Werder Brema che batte il Greuther Fürth per 2-0 con le reti di Mohwald e Agu.

Bundesliga
Bayern, la corsa continua: Hoffenheim abbattuto 4-1
30/01/2021 A 14:23

La grande sorpresa è quella l'eliminazione del Bayer Leverkusen che è stato eliminato dal Rot-Weiss Essen (squadra di quarta divisione tedesca). Dopo aver eliminato Arminia Bielefeld e Düsseldorf, altro scalpo importante per la compagine guidata da Christian Neidhart. Nei 90 minuti finisce 0-0, ai supplementari apre Bailey al 105', ma Kefkir e Engelmann si mettono il mantello e ribaltano tutto.

Haaland questa volta non segna: che bomba sulla traversa

Calciomercato 2020-2021
Huntelaar torna allo Schalke: la favola del Cacciatore
19/01/2021 A 18:31
DFB-Pokal
Incredibile: Bayern eliminato! Impresa Holstein Kiel ai rigori
13/01/2021 A 22:43