L'Italia di Roberto Mancini affronterà nei quarti di finale di Euro 2020 contro il Belgio di Roberto Martinez: la sfida si disputerà all'Allianz Arena di Monaco di Baviera e, puntuale, ecco scatenarsi il dibattito attorno al caldissimo tema del Black Lives Matter. Come anticipato da La Repubblica gli azzurri stavolta sarebbero pronti ad inginocchiarsi, al contrario di quanto avvenuto prima del match contro l'Austria.

Il comunicato della FIGC

Mondiali
Non ci resta che rosicare: il paradosso dell'Italia che c'è ma non va ai Mondiali
IERI ALLE 14:56
La Federazione Italiana Giuoco Calcio, nel ribadire il suo impegno incondizionato e quello di tutti gli Azzurri contro il razzismo e ogni discriminazione, ha ritenuto opportuno lasciare alla squadra la libertà di aderire alla campagna Black Lives Matter
Come già affermato dal Presidente Gabriele Gravina non più tardi di una settimana fa, la FIGC ritiene che l'imposizione di qualsivoglia comportamento rappresenti in sé una forma di prevaricazione e sostiene la scelta della squadra in occasione delle gare di UEFA Euro 2020, compresa quella con il Belgio di venerdì prossimo
Il giudizio sulla sensibilità di tutti i membri della Nazionale italiana in difesa dei diritti della persona umana è nel dna azzurro, come provano molteplici iniziative e dichiarazioni in tal senso, e non può essere subordinato all'adesione ad una, non l'unica, manifestazione di sostegno alla lotta anti-razzista

Mancini: “Lukaku o Cristiano Ronaldo? Eviterei entrambi”

UEFA Nations League
Favola Pasveer: prima chiamata e titolare con l'Olanda a 38 anni
IERI ALLE 14:10
UEFA Nations League
Ungheria-Italia 0-2, 5 verità: Donnarumma, è il tuo anno
IERI ALLE 07:30