Francia-Germania, match valido per la prima giornata del gruppo F di Euro 2020, è terminata 1-0 per la squadra di Deschamps. Decisivo l'autogol di Hummels al 20' del primo tempo. Nella ripresa arriva la reazione dei tedeschi, ma alla Francia vengono annullati altri due gol (a Mbappé e Benzema) per fuorigioco. Vediamo quali sono stati i migliori e i peggiori in campo nel match dell'Allianz Arena di Monaco.

Francia

Hugo LLORIS SV - La Germania non tira mai in porta, lui ringrazia.
Euro 2020
Schick e un gol da leggenda: guarda il suo pallonetto da 45 metri
15/06/2021 A 08:50
Benjamin PAVARD 6 - Partita più che onesta nelle due fasi, non manca mai il suo apporto in fase offensiva. Si immola su Gosens.
Raphael VARANE 6,5 - Sicuro, senza fronzoli, sempre a testa alta. Partita da veterano, senza sbavature.
Presnel KIMPEMBE 7 - Un muro al centro della difesa. Di testa, di piede o con qualsiasi altra parte del corpo, ogni palla vagante in area la prende lui. Partita sontuosa.
Lucas HERNANDEZ 6,5 - Parte deciso, con buone iniziative. Raccoglie il cioccolatino di Pogba e propizia il gol che decide il match.
Paul POGBA 7 - La palla arrotata con cui trova Hernandez in occasione del gol vale il prezzo del biglietto. È in serata di grazia e si vede: giocate di tecnica e di fisico, ma sa anche soffrire quando la partita lo richiede. E pazienza se ogni tanto si specchia un po'.
N'Golo KANTÉ 6,5 - La domanda è sempre la stessa: quanti Kanté ci sono? Schermo imprescindibile davanti alla difesa, giganteggia quando i tedeschi alzano il baricentro.
Adrien RABIOT 6,5 - Il palo dopo un bell'inserimento rimane la giocata più bella della sua partita, che però comprende anche recuperi e ripartenza là in mezzo. Qualche sbavatura qua e là col pallone tra i piedi (dal 95' Ousmane DEMBELÈ SV)
Kylian MBAPPÉ 7,5 - Inarrestabile. Giocatore di un'altra categoria anche in un match pieno di stelle: il gol annullato è una meraviglia, che resta tale anche se non entra nel tabellino.
Karim BENZEMA 6 - Qualche sponda di qualità, un gol annullato per fuorigioco. A corrente alternata. (dall'88' Corentin TOLISSO SV)
Antoine GRIEZMANN 6,5 - Pochi lampi dei suoi là davanti, ma quanto corsa! Recupera palloni come fosse un mediano e nel secondo tempo, quando la Germania alza il ritmo, lo si vede impegnato in preziosi ripiegamenti difensivi,
CT Didier DESCHAMPS 6,5 - La sua Francia resta una spanna sopra: il rischio è quello di specchiarsi troppo, e con squadre come la Germania non è mai l'ideale. Ma stasera si festeggia alla grande.
Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |

Germania

Manuel NEUER 6 - Può poco sul gol subito, attento su Mbappé. Per il resto è sicuro e partecipa come sempre alla manovra del pallone.
Matthias GINTER 6 - Due buoni interventi ad anticipare Benzema e poi su Mbappé. Ha la gamba per provare a contenere quest'ultimo, ed è già un successo. (dall'87' Emre CAN SV)
Mats HUMMELS 5 - Un recupero miracoloso su Mbappé, sulla cui regolarità resta qualche dubbio, alza un po' la sua valutazione. Su cui però, pesa come un macigno il goffo autogol. E quando il numero 10 francese parte, si salvi chi può.
Antonio RÜDIGER 5,5 - Non dà quel senso di sicurezza che dovrebbe portare.
Joshua KIMMICH 5 - Si prende subito un giallo che gli resta sul groppone, per un intervento pericoloso e inutile. Nel primo tempo ci capisce poco: triturato dall'attacco della Francia e poco lucido con il pallone tra i piedi.
Toni KROOS 6 - Da senatore del centrocampo prova a mettere ordine e guidare i suoi alla rimonta, ma non sempre è lucidissimo,
Ilkay GÜNDOGAN 5,5 - In stagione ha fatto faville, stasera lo si vede davvero poco. Può e deve essere molto più decisivo per questa Germania.
Robin GOSENS 6 - Inizia con personalità, poi scompare un po' dal match. Nella ripresa torna a spingere e a inserirsi con continuità. Non certo devastante come con l'Atalanta, ma non sfigura neanche su questo palcoscenico (dall'87' Kevin VOLLAND SV).
Thomas MÜLLER 5,5 - Ci prova di testa subito dopo il gol subito, ma non ha fortuna. Si muove molto, sbuffa come al solito, ma non è mai pericoloso.
Serge GNABRY 5,5 - Pochi spunti degni di nota nel primo tempo, nella ripresa si rende protagonista dell'occasione più netta dei suoi: palla alta di poco, con un po' di sfortuna. Ma non basta per fargli avere la sufficienza (dal 73' Timo WERNER 5,5 - Venti minuti senza incidere)
Kai HAVERTZ 5 - Non una bella serata per il match winner dell'ultima Champions League. Il classe '99 perde palloni banali e non mette la cattiveria necessaria per giocare un match così (dal 74' Leroy SANÉ 5,5 - Vedi Werner)
CT Joachim LOW 5 - La sua Germania non tira in porta, Kimmich sulla destra è spaesato e neanche con i cambi riesce a dare lo sprint giusto ai suoi.

Italia a Euro 2020: la storia, le avversarie, le statistiche, la stella

Euro 2020
La giornata di Eriksen: dalla perdita di conoscenza al risveglio, ora è stabile
12/06/2021 A 17:01
Euro 2020
Euro 2020: il calendario completo delle gare, date, orari
04/02/2021 A 16:50