Il Ct della Nazionale Roberto Mancini si dice soddisfatto per l'annuncio della presenza del pubblico allo Stadio Olimpico di Roma in occasione delle gare degli azzurri agli Europei. L'ulteriore speranza del Mancio è che per allora l'Italia possa aver già riaperto in tutto e in tutto e per tutto. Ecco le sue ultime dichiarazioni a margine della presentazione della campagna di promozione turistica delle Marche.
"Il calcio riaprirà con l'inaugurazione del campionato d'Europa, ma io spero che il Paese riapra prima. Spero che si dia la possibilità di riaprire a tutte le persone che hanno sofferto e che hanno grandi problemi. Si consenta loro di tornare a lavorare e di riuscire a tornare a una vita normale, ancora prima del calcio".
Euro 2020
Insulti razzisti a Rashford: 6 settimane di reclusione per un tifoso
30/03/2022 ALLE 18:11

Vaccini ai calciatori

"Viaggiamo in lungo e in largo e siamo a contatto con tante persone, ma lo valuterà la Federazione, io spero che prima vengano vaccinate le persone che hanno più bisogno, dunque quelle anziane, poi vedremo quello che sarà più avanti".

L'Inter

"L’Inter è un club di grande blasone in Italia e nel mondo, quest’anno ha una grande squadra, è la dimostrazione che quando si lavora con continuità e con serietà i risultati poi arrivano, dovrebbe essere un esempio per tutti. Anche quando io arrivai all’Inter non si vinceva da tanti anni, abbiamo lavorato per due anni anche con un po’ di fatica, abbiamo iniziato a vincere prima la coppa, poi siamo arrivati agli scudetti e poi c’è stata l’Inter che ha vinto tutto, le affinità tra questa di Conte e la mia sono molte".

Zaniolo e Kean

"La situazione di Zaniolo è un po’ particolare, perché dobbiamo aspettare e vedere se riuscirà a recuperare al meglio, è un ragazzo giovane e non possiamo permetterci di metterlo a rischio. Kean? Sta facendo molto bene a Parigi, sta maturando, è un giocatore che può diventare veramente molto bravo, sicuramente sarà uno che in Nazionale giocherà ancora per molti anni"

Mihajlovic: "Risposta Mancini? Mi ha mandato 3 baci..."

Euro 2020
Infantino: "Europei ogni due anni scenario concreto"
03/01/2022 ALLE 10:52
Euro 2020
"Italia-Inghilterra, a Wembley rischiata la strage": il rapporto shock
03/12/2021 ALLE 16:23