Dall'ospedale Rigshospitalet di Copenaghen, Christian Eriksen torna a parlare per la prima volta dopo il malore di sabato in Danimarca-Finlandia. Il messaggio del centrocampista dell'Inter è riportato sul suo profilo Instagram e sul profilo Twitter della nazionale danese. Ecco il contenuto:
"Ciao a tutti, grazie per i messaggi di affetto e vicinanza che ho ricevuto da tutto il mondo. Significano molto per me e la mia famiglia. Sto bene, considerata la situazione in cui sono. Devo ancora sottopormi ad alcuni esami in ospedale, ma è tutto ok. Ora tiferò i ragazzi della Danimarca nelle prossime partite, giocate per tutti i danesi. Vi auguro il meglio, Christian".
Euro 2020
Insulti razzisti a Rashford: 6 settimane di reclusione per un tifoso
30/03/2022 ALLE 18:11

Le condizioni di Eriksen

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, lunedì è stata un'altra giornata di esami approfonditi, la seconda consecutiva, al cuore di Eriksen. Non dovrebbe in ogni caso mancare molto al momento delle dimissioni: entro domani il danese potrebbe infatti lasciare l’ospedale. Anche se non è detto che una diagnosi approfondita possa arrivare a breve: potrebbero volerci giorni ed esami ripetuti a distanza di più tempo, per andare fino in fondo e valutare cosa c’è dietro l’aritmia cardiaca che ha causato il malore di sabato. E soprattutto per capire se il danese potrà tornare in campo.

Eriksen, il medico danese: "Era praticamente morto"

Euro 2020
Infantino: "Europei ogni due anni scenario concreto"
03/01/2022 ALLE 10:52
Euro 2020
"Italia-Inghilterra, a Wembley rischiata la strage": il rapporto shock
03/12/2021 ALLE 16:23