Si chiama foto di ‘rito’ non a caso. Seppur il Galles non rispetti la tradizione della disposizione ‘canonica’, ha dato vita a un vero e proprio rituale andato in scena anche contro l’Italia di Roberto Mancini.

https://i.eurosport.com/2021/06/21/3157890.jpg
Come si può notare, c’è una sorta di assetto sbilanciato tra il numero di giocatori in piedi e quelli accosciati quando l’usanza sarebbe quella di disporsi sei in un modo e cinque in un altro, nel modo più centrato possibile. Non si tratta di distrazione o cattiva organizzazione di Bale e compagni (almeno adesso), ma c’è una vera e propria scelta che trova le sue origini nell’Europeo di Francia del 2016.
Euro 2020
Premio UEFA Kajer e staff Danimarca. Eriksen: "Vi devo la vita"
24/08/2021 A 15:21
https://i.eurosport.com/2021/06/21/3157891.jpg
Questa disposizione sbilenca, infatti, nasce nella precedente edizione della competizione continentale dove, la nazionale allenata in quel periodo da Chris Coleman, riuscì ad avanzare fino alla semifinale dove venne sconfitta dal Portogallo futuro campione d’Europa. La cosa è partita puramente per caso, dettata da una scarsa attenzione degli undici titolari nel dividersi tra fila superiore e inferiore.
Joe Ledley, ex centrocampista di quella selezione gallese, ha dichiarato: “Semplicemente non eravamo molto bravi a disporsi. All'inizio ce ne siamo accorti, abbiamo provato a sistemarci ma il risultato era sempre terribile così abbiamo continuato a dividerci in maniera sbilanciata”. La cosa sembra aver portato fortuna visto che la selezione di Robert Page oltre al risultato strepitoso di Euro 2016, ha vinto il proprio girone di Nations league e centrato la qualificazione a Euro 2020, superando anche il girone A alle spalle dell’Italia. Vedremo se questo amuleto riuscirà a portare ancora ad essere di buon auspicio per il Galles.

Mancini: "Notti magiche cantata all'Olimpico? Un piacere sentirla"

Euro 2020
Spinazzola: "Infortunio? Dopo mezz'ora testa già al rientro"
11/08/2021 A 16:32
Euro 2020
Inghilterra, 11 arresti per gli insulti razzisti dopo il ko con l’Italia
05/08/2021 A 13:40