Eroe per una notte, uno dei maggiori protagonisti dell'impresa della Svizzera ad Euro 2020: Yann Sommer si gode una serata da favola, sicuramente tra le più brillanti della propria carriera. Ma dietro all'eliminazione della Francia e alla super prestazione del portiere svizzero potrebbe esserci un'inedita e inusuale arma segreta: si tratterebbe degli occhiali (Strobe Glasses) che gli estremi difensori elvetici utilizzano nel corso degli allenamenti. Apparentemente dei semplici occhiali da sole, di fatto uno strumento capace di allenare vista e riflessi con l'obiettivo di incrementare la capacità di reazione. Il risultato? Numerosi interventi che hanno tenuto a galla la sua Svizzera e la parata del rigore decisivo calciato da Mbappé: se questi occhiali non conferiscono veri e propri poteri magici, poco ci manca.

Yann Sommer para il rigore decisivo a Kylian Mbappé: la Svizzera elimina la Francia

Credit Foto Getty Images

Euro 2020
Premio UEFA Kajer e staff Danimarca. Eriksen: "Vi devo la vita"
24/08/2021 A 15:21

Italia-Svizzera: l'esultanza dei tifosi in piazza a Roma

Euro 2020
Spinazzola: "Infortunio? Dopo mezz'ora testa già al rientro"
11/08/2021 A 16:32
Euro 2020
Inghilterra, 11 arresti per gli insulti razzisti dopo il ko con l’Italia
05/08/2021 A 13:40