Sfida tra nazioni confinanti quella tra Italia e Svizzera, valida per la seconda giornata dei gironi di Euro 2020 che ci ha già regalato molte emozioni in questi primi scampoli della competizione. Per gli azzurri esordio vincente all'Olimpico contro la Turchia, travolta con tre reti, mentre gli elvetici invece non sono andati l'1-1 nel primo match contro il Galles giocato a Baku. Mancini si affiderà ovviamente al consueto 4-3-3. Rispetto alla partita con la Turchia potrebbe esserci un cambio nella linea difensiva con Di Lorenzo che prenderà il posto dell'infortunato Florenzi. Petkovic dovrebbe confermare la stessa formazione del debutto con l'atalantino Freuler a centrocampo insieme a Xhaka. Andiamo a vedere le probabili formazioni.
Segui il LIVE di Italia-Svizzera
Ad

Italia-Svizzera: le probabili formazioni

Euro 2020
Italia-Svizzera in diretta tv e Live Streaming
14/06/2021 A 07:25
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne. All. Mancini
SVIZZERA (3-4-2-1): Sommer; Elvedi, Schär, Akanji; Mbabu, Freuler, Xhaka, Rodriguez; Embolo, Shaqiri; Seferovic. All. Petkovic
Arbitro: Sergei Karasev (Russia)

Mancini: "Italia farà turnover? Ho una squadra di titolari"

Italia-Svizzera: le statistiche

Sono 58 i precedenti tra Italia e Svizzera, con il bilancio complessivo favorevole agli azzurri: 28 vittorie, 22 pareggi e 8 sconfitte. Le due squadre però non si sono mai affrontate agli Europei, e hanno giocato solamente tre volte ai Mondiali: due nel ’54 (con entrambe le vittorie degli elvetici) e una nel ’62, con il 3-0 per gli azzurri ai gironi.
Nelle ultime 3 sfide tra le due squadre sono arrivati altrettanti pareggi: 1-1, 0-0 e 1-1 in amichevole tra il 2006 e il 2010. Pur essendosi incrociate in tante occasioni, dunque, Italia e Svizzera non giocano contro da undici anni. Gli elvetici non battono la nostra nazionale dal primo maggio 1993, match di qualificazioni ai mondiali: da quel momento quattro vittorie azzurre e altrettanti pareggi.
Gli azzurri arrivano a questa sfida cavalcando una serie di 28 risultati utili consecutivi (23 vittorie e 5 pareggi nel parziale). L'ultima sconfitta è quella contro il Portogallo a Lisbona nel settembre 2018 (1-0 in Nations League). Questa è la seconda migliore serie positiva nella storia della Nazionale: al 1° posto le 30 gare senza sconfitta di Vittorio Pozzo tra il 1935 e il 1939, terza quella di Marcello Lippi (25) tra il 2004 e il 2006. La miglior serie della storia è quella della Spagna con 35 risultati utili consecutivi tra il 2007 e il 2009.
Il bilancio complessivo di Roberto Mancini come CT è di 24 vittorie, 7 pareggi e 2 sconfitte.
Momento d'oro per Ciro Immobile che, nel suo stadio, ha messo a segno il 14esimo centro con la maglia della nazionale nel successo per 3-0 dell'Italia contro la Turchia nella gara d'esordio di UEFA EURO 2020, portandosi ad un passo dalla Top 20 della storia dei marcatori azzurri.

Come l’Italia ha centrato l’esordio perfetto agli Europei

Euro 2020
Turchia-Italia 0-3, 5 verità: azzurri, secondo tempo show
12/06/2021 A 08:05
Qualificazioni Mondiali Europa
Mancini, che guaio: Verratti salta Italia-Svizzera
18 ORE FA