Brutte notizie in casa croata: Ivan Perisic è risultato positivo al Covid, e la sua continuazione al'Europeo è a forte rischio. L'ala nerazzurra salterà sicuramente il match di domani contro la Spagna, previsto alle 18.00 a Copenhagen. Un'assenza pesante, pesantissima in vista di un match serratissimo contro una diretta rivale per la vittoria finale del torneo.
Perisic aveva segnato un gol cruciale nell'ultima partita contro la Scozia (terminato 3-1 in favore dei croati), che aveva permesso alla banda di Modric di qualificarsi agli ottavi come seconda nel girone D a 4 punti.
UEFA Nations League - Finali
Mbappé in fuorigioco? Perché il gol contro la Spagna è regolare
10/10/2021 A 21:27
Ora il giocatore seguirà il protocollo: previsti 10 giorni di isolamento. Se la Croazia sopravviverà alle Furie Rosse, ci si dovrà concentrare sui quarti di finale a San Pietroburgo di venerdì 2 luglio: lì, la vincente di Croazia-Spagna affronterà la vincente di Francia-Svizzera, con Perisic ancora indisponibile.

Il comunicato della Croazia

"Il personale medico ha isolato Ivan dagli altri componenti della squadra e ha informato immediatamente della situazione le autorità epidemiologiche competenti, dando prova del rispetto di tutte le misure necessarie volte alla protezione contro la diffusione del coronavirus. Perišić trascorrerà 10 giorni in autoisolamento e durante quel periodo non parteciperà alle partite della nazionale croata. Tutti gli altri giocatori, membri dello staff e della delegazione sono risultati negativi. La nazionale partirà da Pola domenica 27 giugno con un volo charter per Copenaghen, dove lunedì giocherà una partita degli ottavi di finale di UEFA EURO 2020 contro la Spagna".

Mancini: “Lukaku o Cristiano Ronaldo? Eviterei entrambi”

UEFA Nations League - Finali
Spagna-Francia 1-2, pagelle: Theo ancora decisivo, Lloris para tutto
10/10/2021 A 20:54
UEFA Nations League - Finali
Benzema-Mbappé: 2-1 alla Spagna, la Francia vince la Nations League
10/10/2021 A 18:21