Alla Johann Cruijff di Amsterdam, ecco i fuochi d'artificio. Olanda batte Ucraina 3-2 in quella che, fino al questo momento, è la partita più bella della prima giornata degli Europei. Una gara dall'andamento pazzo: gli oranje vanno in vantaggio di due reti, si fanno inopinatamente raggiungere dagli avversari e trovano la vittoria a 5 minuti dalla fine. È la partita di Wijnaldum, che festeggia il recente trasferimento al PSG segnando il vantaggio. Ma è soprattutto la partita di Denzel Dumfries, che dopo aver aperto l'azione dell'1-0 devia in maniera decisiva il destro vincente di Weghorst (da capire a chi sarà assegnata in maniera definitiva la rete) e poi, dopo che Yarmolenko e Yaremchuk hanno illuso l'Ucraina rimontando fino al 2-2, realizza di testa il punto del successo. La squadra di de Boer raggiunge l'Austria in vetta al gruppo C; quella di Shevchenko rimane a quota zero assieme alla Macedonia.

Tabellino

Olanda-Ucraina 3-2 (primo tempo 0-0)
Euro 2020
Le pagelle di Olanda-Ucraina 3-2: Dumfries decisivo
13/06/2021 A 21:21
Olanda (3-5-2): Stekelenburg; Timber (88' Veltman), de Vrij, Blind (64' Aké); Dumfries, de Roon, Wijnaldum, F. de Jong, van Aanholt (64' Wijndal); Depay (90' Malen), Weghorst (88' L. de Jong). Ct. de Boer
Ucraina (4-3-3): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matvienko, Mykolenko; Malinovskyi, Sydorchuk, Zinchenko; Yarmolenko, Yaremchuk, Zubkov (13' Marlos, 64' Shaparenko). Ct. Shevchenko
Arbitro: Felix Brych (Germania)
Gol: 52' Wijnaldum (O), 58' Dumfries (O), 75' Yarmolenko (U), 79' Yaremchuk (U), 85' Dumfries (O)
Ammoniti: Sydorchuk
Espulsi: nessuno

La cronaca in 9 momenti chiave

2' – Bellissimo contropiede solitario di Depay, tre avversari saltati, sinistro e Bushchan blocca in due tempi.
6' – Dumfries viene liberato da Wijnaldum davanti a Bushchan, che esce alla disperata salvandosi miracolosamente in angolo.
39' – Wijnaldum calcia al volo dal limite e Bushchan si salva con un gran riflesso. Grande occasione per l'Olanda.
40' – Colpo di testa sballato di Dumfries, solissimo sul secondo palo. Errore clamoroso. Si salva l'Ucraina.
52' – GOL DELL'OLANDA. Dumfries sfonda, Bushchan smanaccia il suo centro radente, ma dalle retrovie arriva Wijnaldum, che col sinistro spara in rete. 1-0.
58' – GOL DELL'OLANDA. Mykolenko viene forse spinto in area da Dumfries, la palla arriva a Weghorst che col destro, complice una deviazione decisiva dello stesso Dumfries, la spara in rete. 2-0.
75' – GOL DELL'UCRAINA. Stupenda conclusione mancina di Yarmolenko, la palla si infila sotto l'incrocio di Stekelenburg e la gara è riaperta. 2-1.
79' – GOL DELL'UCRAINA. Punizione messa in mezzo da Malinovskyi per il centravanti del Gent, che parte in posizione regolare e di testa fredda Stekelenburg. 2-2.
85' – GOL DELL'OLANDA. Cross di Aké e colpo di testa vincente di Dumfries, che trova impreparato Bushchan e riporta in vantaggio l'Olanda. 3-2.

La statistica chiave

Fuochi d'artificio ad Amsterdam: come riporta Opta, è la prima volta nella storia degli Europei che una gara finisce con 5 reti segnate dopo un primo tempo chiuso sullo 0-0.

Il momento social

Il migliore

Dumfries. Fa tutto lui. Si divora un paio di gol, apre l'azione dell'1-0, devia in rete il destro di Weghorst e infine trova il guizzo che decide la partita. È la sua serata.

Il peggiore

Mykolenko. Primo tempo difficoltoso in marcatura su Dumfries, ripresa da incubo: ha la sua bella dose di colpe nei primi due gol olandesi.

Le pagelle

LEGGI QUI

Olanda a Euro 2020: la storia, le avversarie, le statistiche, la stella

Qualificazioni Mondiali Europa
Italia nella storia: 36 match senza ko, record assoluto
05/09/2021 A 20:46
Qualificazioni Mondiali Europa
Francia stoppata anche in Ucraina: Martial non basta, è 1-1
04/09/2021 A 18:34