Venerdì 11 giugno, l'Italia di mister Mancini darà il via, contro la Turchia, alla travagliata edizione di Euro 2020. Dal Portogallo di Cristiano Ronaldo e Bruno Fernandes al Belgio di Lukaku e De Bruyne, passando per la Francia di Mbappè e Benzema e l'Inghilterra di Kane e Rashford, i campioni di tutta Europa animeranno le sfide della rassegna continentale. Ma quante stelle sono state escluse da questa edizione degli Europei?
Ecco la nostra Top-11, una squadra stellare, che probabilmente potrebbe ambire anche alla Final-4 conclusiva.
https://i.eurosport.com/2021/06/02/3144719.jpg
Euro 2020
Euro 2020, le rose delle 24 nazionali con tutti i convocati
18/05/2021 A 10:16

Portiere

Marc Andrè TER STEGEN: L'estremo difensore blaugrana, destinato a difendere i pali della Germania e a far accomodare in panchina un certo Manuel Neuer, non sarà al via delle danze, a causa di un'operazione al tendine rotuleo del ginocchio destro, fissata per il 20 maggio a Malmoe, che lo terrà per parecchi giorni lontano dai campi di gioco.

Ter Stegen miracoloso: le 6 parate che hanno deciso il match

Difensori

Theo HERNANDEZ. Al laterale rossonero non è bastata una stagione da urlo con la banda di Pioli per guadagnarsi la considerazione di Didier Deschamps, che ha deciso di escluderlo al pari del madrileno Ferland Mendy, per far posto a Digne, Pavard e, soprattutto, a suo fratello Lucas. I Blues sono di certo una corazzata anche senza il "milanista", ma vederlo escluso lascia comunque l'amaro in bocca, non solo ai tifosi rossoneri.
  • Gol + assist nei top 5 campionati europei nel 20/21: solo Gosens e Guerreiro (Dortmund) meglio di Theo
GOSENS (Atalanta)11 Gol 6 assist
DALLAS (Leeds) 8 Gol2 assist
T.HERNANDEZ (Milan)7 Gol 6 assist
R.BAKU (Wolfsburg)6 Gol 8 assist
GUERREIRO (B.Dortmund)5 Gol11 assist
Sergio RAMOS: Forse l'escluso più eccellente dell'intera rassegna, il capitano e simbolo del Real Madrid è stato scartato per "scelta tecnica" da Luis Enrique che gli ha comunicato che, a malincuore, ha deciso di escluderlo a causa dei suoi problemi al ginocchio che gli hanno impedito di essere al 100% nella fase cruciale della stagione. Una scelta forte, che potrebbe portare anche delle ripercussioni al tecnico ex-Barca.
Virgil VAN DIJK: Come per Ter Stegen, per il centrale del Liverpool l'esclusione è esclusivamente dovuta ad un problema fisico, con l'olandese che ha annunciato che non sarà al via per completare al meglio la riabilitazione al ginocchio infortunato. Gli Orange, tuttavia, potranno affidarsi alle chiusure di De Vrij, De Ligt e Daley Blind, non certo delle alternative di secondo livello.

Marco Reus of Germany, Virgil van Dijk of the Netherlands

Credit Foto Getty Images

Aaron WAN-BISSAKA: Una finale di Europa League ed il secondo posto in Premier giocando la quali totalità delle sfide del Manchester United da titolare non bastano al laterale inglese per strappare un biglietto per Euro 2020. Troppa concorrenza tra i britannici, che partiranno con Walker, Alexander-Arnold, Trippier, Shaw, Chilwell e James tra i convocati.

Centrocampisti

SAUL NIGUEZ: Non ha brillato come altre volte ma l'esclusione di Saul Niguez dalla rosa dei 24 di Luis Enrique ha comunque fatto storcere il naso a diversi addetti ai lavori ed appassionati. Il centrocampista iberico ha pagato, l'annata meno prolifica in termini di gol (solo 2), ma è stato comunque un pilastro dell'Atletico di Simeone campione della Liga. Meritava più considerazione soprattutto per la sua duttilità, ora per il 26enne originario di Elche si apre un'estate di grande riflessione e che potrebbe portarlo altrove, magari in Premier League visto che piace sia al Manchester United che al Liverpool.
Nicolò ZANIOLO: Per il talento giallorosso è risultato fatale il secondo grave infortunio al ginocchio rimediato nello scorso settembre, che lo ha costretto ad una lunghissima riabilitazione. Per lui, che basa il suo gioco su fisicità ed esplosività, una condizione non al 100% non può che essere un limite insormontabile. Comprensibile, anche se dolorosa, la scelta di mister Mancini.

Zaniolo - Torino-Roma - Serie A 2019/2020 - Getty Images

Credit Foto Getty Images

Jordan VERETOUT: La doppia cifra di gol raggiunta in Serie a con la Roma non basta al regista transalpino per guadagnarsi un posto tra i 26 campionissimi di Deschamps. A sua consolazione, parziale, l'esclusione nel suo reparto anche di talenti quali Aouar, Camavinga, Kondogbia, Fekir e Ndombelè...
Marco REUS: Per lui, dopo la cocente esclusione del 2016, la scelta è stata finalizzata alla prevenzione del suo fragile fisico, già ampiamente logorato da una stagione lunga e senza respiro. Scelta condivisa con il ct Loew, che sulla trequarti si affiderà dunque ai bavaresi Gnabry, Sanè e Muller ed al neo-campione d'Europa Kai Havertz.

Dortmund ok, Reus risolve la prima di mister Terzic

Attccanti

Zlatan IBRAHIMOVIC: Per lui al quale nulla sembra essere impossibile, un infortunio al ginocchio rimediato nel finale di stagione è risultato invece fatale per la partecipazione alla rassegna continentale. Aveva ritrovato la Nazionale negli ultimi mesi dopo un lungo periodo di assenza, ma sarà costretto a guardare i suoi compagni svedesi dal divano, con il sogno di poterli guidare magari ai prossimi Mondiali, alla veneranda età di 43 anni.

Buon Compleanno Zlatan Ibrahimovic: le 11 frasi celebri dello svedese

Mason GREENWOOD: Anche per lui, come per Lingard (autore anch'egli di una stagione strepitosa con il West Ham), fatale è stata la concorrenza stellare all'interno della Nazionale inglese, che davanti si affiderà a Kane, Sterling, Rashford,Sancho e Cavert-Lewin.

GLI ALTRI ESCLUSI

Erling Haaland spielt seit Januar 2020 beim BVB

Credit Foto Getty Images

Tanti, oltre a coloro che sono già stati citati, i campioni che invece non saranno al via di Euro 2020 a causa della non-qualificazione della loro Nazionale. Tra le rose più imbottite di talento sicuramente la Serbia di Milinkovic-Savic, Vlahovic e Dusan Tadic, con la Bosnia di Dzeko e Pjanic anch'essa out. Chiosa finale sull'astro norvegese Erling Haaland, che non prenderà parte alla competizione con la sua Norvegia.

Fonseca: "Zaniolo? Non entro nella sua vita privata"

Euro 2020
Premio UEFA Kajer e staff Danimarca. Eriksen: "Vi devo la vita"
24/08/2021 A 15:21
Euro 2020
Spinazzola: "Infortunio? Dopo mezz'ora testa già al rientro"
11/08/2021 A 16:32