Col brivido e sudando più di quanto previsto, il Portogallo si mette in tasca 3 punti preziosissimi. I 60mila e passa della Puskas Arena di Budapest e l'entusiasmo dell'Ungheria mettono in seria difficoltà i lusitani, che riescono però a imporsi grazie a tre gol nel finale. Un 3-0 che vale parecchio, specialmente in vista degli altri due impegni del girone, contro Germania e Francia. Lo determinano le reti di Raphael Guerreiro, con la decisiva collaborazione di Orban, e la doppietta di Cristiano Ronaldo, prima su calcio di rigore e poi su azione, da oggi miglior marcatore della storia degli Europei davanti a Michel Platini. Un risultato troppo pesante per un'Ungheria che pensa quasi solo a difendersi, ma lo fa in maniera a tratti commovente e sullo 0-0 si vede annullare un gol per fuorigioco di Schön. Il Portogallo, invece, tira un sospiro di sollievo: doveva vincere a tutti i costi e l'ha fatto.

Classifiche e risultati

Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei
Euro 2020
Le pagelle di Ungheria-Portogallo 0-3: CR7 da flop a top
15/06/2021 A 18:32

Il tabellino

Ungheria-Portogallo 0-3 (primo tempo 0-0)
Ungheria (3-5-2): Gulacsi; Botka, Orban, At. Szalai; Lovrencsics, Kleinheisler (78' Siger), Nagy (90' R. Varga), Schäfer (66' Nego), Fiola (90' K. Varga); Sallai (78' Schön), Ad. Szalai. Ct. Rossi
Portogallo (4-2-3-1): Rui Patricio; Semedo, Pepe, Ruben Dias, Raphael Guerreiro; William Carvalho (81' Renato Sanches), Danilo; Bernardo Silva (71' Rafa Silva), Bruno Fernandes (89' Moutinho), Diogo Jota (81' André Silva); Cristiano Ronaldo. Ct. Fernando Santos
Arbitro: Cuneyt Çakir (Turchia)
Gol: 84' Raphael Guerreiro, 87' rig. Cristiano Ronaldo, 92' Cristiano Ronaldo
Ammoniti: Ruben Dias, Nego, Orban
Espulsi: nessuno

La cronaca in 10 momenti chiave

5' – Botta mancina da fuori area di Diogo Jota, ma Gulacsi si oppone con i pugni. Primo guizzo del Portogallo.
40' – Diogo Jota si gira in area e calcia col sinistro, trovando un altro riflesso da parte di Gulacsi.
43' – Bruno Fernandes centra per Cristiano Ronaldo, che da due passi spara però alle stelle di controbalzo. Errore clamoroso.
47' – Gulacsi si distende e respinge un colpo di testa di Pepe sugli sviluppi di un angolo di Bruno Fernandes. Altra palla gol per il Portogallo.
57' – Sallai ha la palla buona sul sinistro al limite dell'area, ma Rui Patricio controlla in due tempi la sua botta.
68' – Gran destro dai 20 metri di Bruno Fernandes e gran volo di Gulacsi, che devia provvidenzialmente in angolo.
80' – Schön parte in posizione sospetta, rientra sul sinistro in area e calcia in rete, ma il gol viene annullato per fuorigioco.
84' – GOL DEL PORTOGALLO. Raphael Guerreiro calcia da dentro l'area, la palla viene deviata imparabilmente da Orban e Gulacsi non può far nulla. 0-1.
87' – GOL DEL PORTOGALLO. Calcio di rigore concesso ai lusitani per un fallo in area di Orban su Renato Sanches: dal dischetto Cristiano Ronaldo non sbaglia.
92' – GOL DEL PORTOGALLO. Tocco di Rafa Silva per Ronaldo, che si presenta davanti a Gulacsi, lo supera in dribbling e mette dentro a porta vuota. 0-3.

La statistica chiave

Che finale per il Portogallo: la Selecção è la prima Nazionale capace di segnare 3 volte negli ultimi 10 minuti di una partita della fase finale di un Europeo.

Il momento social

Finale di fuoco del Portogallo, e l'admin del profilo Twitter lusitano chiede pietà: “Siamo stanchi: possiamo avere un secondo di pausa tra un tweet e l'altro?”.

Il migliore

Cristiano Ronaldo. Controllato a vista per quasi tutta la gara, combina poco e si divora un gol clamoroso. Poi firma una doppietta da record.

Il peggiore

Lovrencsics. Meglio quando deve dare una mano in difesa che nelle ripartenze, in cui fa risaltare una qualità tecnica non eccezionale.

Le pagelle

LEGGI QUI

Ronaldo: "Qualunque cosa accada sarà per il meglio"

Qualificazioni Mondiali Europa
Ronaldo: 10a tripletta in Nazionale, nuovo record
12/10/2021 A 21:32
Amichevoli
Ronaldo, gol e altro record: 3-0 Portogallo al Qatar
09/10/2021 A 21:50