Gli ha dedicato il primo dei due gol alla Russia e, anche nel post gara, non ha dimenticato il suo amico. Romelu Lukaku parla sì del suo Belgio, straripante alla prima giornata degli Europei, ma anche del suo compagno di squadra Eriksen, colpito da un malore durante il match tra Danimarca e Finlandia. Lukaku ha fatto sentire la propria vicinanza a tutta la famiglia.

Classifiche e risultati

Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |
Euro 2020
"Christian I love you": la dedica di Lukaku a Eriksen
12/06/2021 A 19:43

Le parole di Lukaku

Sono molto contento per la vittoria. È stato difficile giocare per me e spero che Eriksen stia bene. Abbiamo avuto paura, il mio pensiero è per la sua ragazza e per i suoi bambini. Comunque abbiamo fatto una grande prestazione e speriamo di ripeterci nel corso del torneo. [Lukaku dopo Belgio-Russia]
Intanto Lukaku diventa già il capocannoniere dell'Europeo grazie alla doppietta in questa prima giornata. Quanti gol riuscirà a fare in questa rassegna l'attaccante dell'Inter?

Belgio a Euro 2020: la storia, le avversarie, le statistiche, la stella

Euro 2020
La muraglia danese intorno a Eriksen: un grande gesto di squadra
12/06/2021 A 18:17
Euro 2020
La giornata di Eriksen: dalla perdita di conoscenza al risveglio, ora è stabile
12/06/2021 A 17:01