Non mancano, ovviamente, le teorie circa il malore avuto da Eriksen durante Danimarca-Finlandia. Dai medici che parlano di malformazioni congenite, ad altri che parlano di stress per le tante, troppe, partite a cui sono sottoposti i giocatori. Soprattutto nell'ultimo biennio causa covid. Della seconda teoria, uno degli esponenti è Asmir Begovic, portiere del Bournemouth che in Italia abbiamo visto in campo con la maglia del Milan. L'estremo difensore della Nazionale bosniaca ha parlato proprio di troppe partite giocate, con la salute dei giocatori ignorata da chi sta al potere...

Classifiche e risultati

Euro 2020
Kjaer, capitano vero: come ha protetto e soccorso Eriksen
12/06/2021 A 18:25
Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |
La salute e il benessere dei giocatori sono stati a lungo ignorati. Inserire sempre più partite in periodi già intasati porterà solo a maggiori problemi di salute per i giocatori. Speriamo che le persone al potere se ne accorgano prima o poi... [Le parole di Begovic]
Questa l'accusa di Begovic. Ha un fondamento di verità? Però ancora non si conoscono, come dicevamo poc'anzi, il perché di questo malore di Eriksen che potrebbe essere riconducibile a una sua problematica fisica personale che esula dal numero di partite giocate. Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali, anche se quello lanciato da Begovic è comunque un allarme da non ignorare.

Eriksen, dal quasi addio a uomo scudetto Inter

Euro 2020
La giornata di Eriksen: dalla perdita di conoscenza al risveglio, ora è stabile
12/06/2021 A 17:01
Euro 2020
Danimarca al tappeto senza Eriksen: 1-0 Finlandia!
12/06/2021 A 15:51