43' ERIKSEN SVIENE IN CAMPO - Paura e terrore nel finale del primo tempo tra Danimarca e Finlandia. Cade faccia a terra Christian Eriksen, da solo, sugli sviluppi di un fallo laterale. Il giocatore dell'Inter non si rialza, è privo di conoscenza e deve intervenire lo staff medico della Nazionale perché non c'è battito. Prima con un massaggio cardiaco, poi con il defibrillatore. La partita viene ovviamente sospesa dal direttore di gara, nella speranza che Eriksen possa riprendere conoscenza nel più breve tempo possibile.
19:05 Il centrocampista danese non riprende conoscenza e viene trasportato fuori dal campo in barella dai volontari. Si resta in attesa di comunicazioni ufficiali. I giocatori delle due Nazionali sono invece rientrati nei rispettivi spogliatoi. Tifosi a testa bassa e silenzio surreale in tutto lo stadio.
Serie A
Eriksen a Milano per gli esami: torna ad allenarsi a ottobre?
08/09/2021 A 17:41
Come Kjaer ha salvato la vita a Eriksen
19:06 ERIKSEN HA RIPRESO CONOSCENZA
19:10 Eriksen viene trasportato all'ospedale di Copenaghen e ha ripreso conoscenza proprio nel momento in cui veniva trasportato dai volontari fuori dal campo.

Eriksen sulla barella viene trasportato via dallo stadio

Credit Foto Getty Images

19:27 Eriksen è stato trasportato in ospedale ed è stato stabilizzato, dice l'account ufficiale della UEFA.
19:27 SI RIPRENDE A GIOCARE? Dopo la notizia, positiva, riguardo a Eriksen è in corsa ora una riunione tra le delegazioni delle due Nazionali per capire se riprendere o meno a giocare. Una decisione verrà ufficiale verrà presa alle 19.45.
La muraglia danese: tutti attorno a Eriksen: il piccolo grande gesto di tutta la squadra
19:31 ERIKSEN E' SVEGLIO! Anche l'account ufficiale della Nazionale danese conferma che Eriksen è sveglio e sta per essere sottoposto agli esami del caso presso il "Rigshospitalet" di Glostrup a qualche km dal centro di Copenaghen.
19:44 Siamo in attesa di capire se la partità verrà ufficialmente rinviata o se si riprenderà a giocare. Ovviamente i giocatori prima attendono di conoscere meglio le condizioni fisiche del proprio compagno di squadra.
19:50 Siamo sempre in attesa di comunicazioni ufficiali. Intanto arriva un messaggio anche dall'Inter, la squadra di Eriksen.
20:00 Intanto arrivano le parole di Martin Schoots, l'agente di Eriksen: "Enorme spavento e schock, ma è sveglio, è stabile ed è fuori pericolo".
20:05 SI TORNA A GIOCARE!!! Dopo la riunione straordinaria, dove sono intervenuti i capitani delle due squadre, rassicurati dalle condizioni di Eriksen, si è deciso di riprendere a giocare. Danimarca-Finlandia ripartirà alle 20.30.
20:10 La UEFA, con l'ausilio delle due Nazionali, ha diramato un comunicato per tutti i tifosi presenti allo stadio, per spiegare il perché si può tornare a giocare, considerando le condizioni stabili di Eriksen.
Tutti i messaggi per Christian Eriksen
20:20 Peter Moller, direttore tecnico della Nazionale danese, ha spiegato che Eriksen sta meglio e ha parlato con i suoi compagni di squadra dall'ospedale, rassicurandoli sulle sue condizioni. Ecco perché i giocatori si sono sentiti in grado di poter rientrare in campo.
21:50 LA DANIMARCA PERDE - Purtroppo, anche a causa della paura per Eriksen, la Danimarca perderà la gara di debutto contro la Finlandia. Finisce 1-0 con il gol di Pohjanpalo e un rigore sbagliato da Hojbjerg.
Il report di Danimarca-Finlandia
23:00 LE PAROLE DEL MEDICO DELLA DANIMARCA - Quando siamo entrati in campo stava respirando e abbiamo controllato il suo polso, c’era battito, poi all’improvviso non l’abbiamo più sentito. E abbiamo cominciato a intervenire per tenerlo in vita. Per fortuna lui si è aggrappato alla vita. Così Morten Boesen ha commentato la dinamica dell'incidente di Eriksen.
L'intervista completa al medico e al ct della Danimarca

Classifiche e risultati

Euro 2020: classifiche e calendario | La classifica marcatori | L'Albo d'oro degli Europei |

Come l’Italia ha centrato l’esordio perfetto agli Europei

Euro 2020
Danimarca-Belgio: il bellissimo applauso riservato a Eriksen
17/06/2021 A 17:00
Euro 2020
Mou: "Ho pregato per Eriksen. Il calcio ha unito le persone"
13/06/2021 A 18:54