Zlatan Ibrahimovic fissa già il prossimo obiettivo. Mentre è mattatore fuori dal campo al Festival di Sanremo, al fianco di Amadeus e Fiorello, il 40enne centravanti rossonero potrebbe presto tornare in Nazionale almeno a sentire le indiscrezioni della stampa svedese, da dove è assente ormai da 5 anni.
Stando a quanto riporta il portale FotbollDirekt, Ibra sarà la novità più gustosa ed attesa nell’elenco dei convocati del ct Andersson nelle tre partite amichevoli che la selezione svedese giocherà il 25 contro la Georgia, il 28 contro il Kosovo e il 31 contro l’Estonia. Tre apparizioni propedeutiche al suo inserimento in rosa al prossimo Europeo, in programma a giugno. Sempre nella speranza, ovviamente, che la condizione atletica lo permetta visto che attualmente il numero 11 del Diavolo è ai box per un problema all’adduttore sinistro che lo costringerà ai box almeno fino a metà della prossima settimana.
Serie A
Ibra: "La moto? Un rischio, ma non ho paura. Non potevo far altro"
05/03/2021 A 13:49

Assente dalla Nazionale da 5 anni

Nei mesi scorsi, il ct Andersson e Ibra in un incontro svoltosi proprio a Milano avevano appianato le proprie divergenze dopo degli screzi a distanza che avevano fatto molto rumore: “ Ci siamo chiariti - aveva detto il ct - Ha smentito di avermi dato del razzista. Se Zlatan apre la porta, dobbiamo tenerlo in considerazione e parlare”. L’ultima gara di Ibra con la Svezia risale al 22 giugno 2016 agli Europei, una sconfitta per 1-0 maturata contro il Belgio (gol per la cronaca di Radja Nainggolan).

Mihajlovic: "Ibra? Ha fatto bene ad andare al Milan..."

Serie A
Ibra in ritardo? Arriva a Sanremo grazie a un motociclista
04/03/2021 A 22:36
Euro 2020
La Treccani inserisce il Tiraggiro tra i neologismi
25/07/2021 A 21:40