[14/06/04] - La gara di Francesco Totti è stata fortemente condizionata dagli scarpini nuovi sponsorizzati: "Mi sembrava di avere i piedi nella sabbia bollente".
Tutta colpa dello sponsor, ma ufficialmente non si può dire. La partita di Francesco Totti è stata fortemente condizionata dal caldo e dalla marcatura a uomo di Poulsen, ma la sofferenza più grande gli è stata causata dagli scarpini nuovi. Il nuovo modello consegnato per Euro 2004 al fuoriclasse romanista vale 500mila euro (questo, si dice, l’importo del contratto di sponsorizzazione) ma per giocare non sono proprio il massimo.
Calciomercato
Totti: "Voglio portare Dybala a Roma. Lunedì lo incontro"
20/05/2022 A 19:52
“Mi sembrava di avere i piedi nella sabbia bollente: assurdo, mai capitata una cosa del genere, è stata una sofferenza”, ha affermato Totti a fine partita. Il numero 10 si è anche cambiato le scarpe, ma non è servito a molto e soprattutto il danno era ormai fatto. “Ho due vesciche belle grosse, una per piede: sono caldissimi, è impressionante”, ha confessato il Totti sofferente. Che ha anche provato a imputare il guaio ai calzini, anche quelli sponsorizzati dal marchio che sostiene la Nazionale azzurra, “ma quelli non li posso cambiare”, ha spiegato Totti. Quanto alle scarpe, "le devo mettere nuove per contratto, ma questa cosa la devo risolvere, e alla svelta".
Tutta la partita del romanista è stata una sofferenza. “Non arrivo a dirmi deluso dalla mia prestazione, però ho giocato a sprazzi: il caldo, questa storia dei piedi e poi la marcatura a uomo... Non sempre si può trovare il guizzo giusto. Certo, la disposizione tattica era quella di girare largo e libero, se Poulsen mi stava troppo attaccato. L'ho fatto, ma dove giravo giravo, c'erano sempre loro...”.
Totti dà anche un suggerimento a Trapattoni: “Nel secondo tempo, con Gattuso, è andata meglio”. Poi la chiusa, categorica: “Se vogliamo restare in Portogallo, si deve cominciare a vincere”.
Serie A
Roma, i tifosi "confermano" Mou: ma quanto durerà?
21/02/2022 A 20:15
Serie A
Zaniolo-gol al 91', la VAR annulla e poi il rosso: Roma-Genoa 0-0
05/02/2022 A 13:43