Ci voleva il mago di Europa League, Unai Emery, per rompere il monopolio inglese. Il tecnico spagnolo elimina la sua ex squadra, l'Arsenal, e porta il Villarreal a Danzica, dove si giocherà la finale contro il Manchester United: 0-0 all'Emirates dopo il 2-1 dell'andata. Partita bloccata nel primo tempo, con il palo esterno di Aubameyang come unico lampo, e molto più accesa nella ripresa. Sempre l'ex Dortmund ha la palla per la finale, ma un altro legno dice di no all'attaccante dell'Arsenal. Nel finale i Gunners spingono a testa bassa, ma non sfondano: Emery spezza il sogno inglese di en plein tra Champions ed Europa League e giocherà la quinta finale nella competizione, dopo le tre vittorie con il Siviglia e quella persa proprio sulla panchina dell'Arsenal nel 2019.

Il tabellino

ARSENAL-VILLARREAL 0-0 (primo tempo 0-0)
Premier League
Premier League 2021-22: subito big match Tottenham-City
16/06/2021 A 10:59
ARSENAL (3-4-3): Leno; Holding, Pablo Marí, Tierney (80' Willian); Bellerin (90' Nketiah), Partey, Smith Rowe, Saka; Pépé, Aubameyang (80' Lacazette), Ødegaard (66' Martinelli). All. Arteta.
VILLARREAL (4-3-3): Rulli; Mario Gaspar, Albiol, Pau Torres, Pedraza (90' Moreno); Parejo, Coquelin, Trigueros; Chuckweze (30' Pino), Alcácer (72' Bacca), Moreno. All: Emery.
Ammoniti: Pablo Marì (A), Pino (V), Nketiah (A)

Aubameyang

Credit Foto Getty Images

La cronaca in 5 momenti chiave

26' PALO DI AUBAMEYANG - Batti e ribatti nell'area del Villarreal, bel destro di esterno al volo: il pallone scheggia il legno.
28' INFORTUNIO PER CHUCKWEZE - Resta a terra in lacrime e chiede il cambio: fuori in barella, dentro Pino.
50' OCCASIONISSIMA SMITH ROWE - Cross lento dalla destra, Rulli esce male e lascia la palla lì: tentativo di tocco sotto con la mischia davanti, pallone largo di poco.
53' LENO SU MORENO - Palla persa da Thomas, il Villarreal ha la chance in contropiede: sinistro debole, blocca il portiere.
79' PALO DI AUBAMEYANG! Secondo palo per l'attaccante dell'Arsenal: cross di Bellerin in contropiede, stacco sul secondo palo e legno pieno.

Il momento social

Il migliore

Yeremi PINO - Si trova buttato nella mischia per l'infortunio di Chuckweze e si dimostra un fattore: mette tutto quello che ha in campo con grande applicazione.

Il peggiore

Thomas PARTEY - Lento e impacciato: perde una quantità di palloni innumerevole, rischiando anche di spianare la strada al gol del Villarreal.

Come cambia la Roma con José Mourinho

Calciomercato 2020-2021
Inter: 60 milioni dal Chelsea per Hakimi. Juve: idea Bellerin
09/06/2021 A 17:46
Premier League
Superlega, la Premier fa le multe: 23 milioni alle sei "ribelli"
09/06/2021 A 14:52