Stella Rossa-Milan, match valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League andato in scena allo Stadio Marakana di Belgrado si è concluso col punteggio di 2-2. Stappa il match l’autorete di Pankov e dopo il momentaneo pareggio di Kanga su penalty è Theo Hernandez – sempre dal dischetto – a firmare l’1-2; all'ultimo minuto doccia gelata per i rossoneri con inzuccata mortifera di Pavkov. Vediamo migliori e peggiori del match del Marakana di Belgrado!

Classifiche e risultati

Europa League
Stella Rossa-Milan 2-2, la moviola: 2 rigori e 2 gol annullati
18/02/2021 A 19:39

Europa League, classifiche e risultati gironi

Le pagelle del Milan

Gianluigi DONNARUMMA 6 – Beffato sulla traiettoria mortifera del colpo di testa di Pavkov.

Pierre KALULU 6,5 – Si adatta bene al ruolo e spinge con costanza risultando un fattore sulla fascia destra. Non male nemmeno al momento di centrare dal fondo...

Fikayo TOMORI 6 – Se la cava senza troppi affanni là dietro.

Alessio ROMAGNOLI 5 – Molto male dietro e purtroppo per il Milan non è la prima volta: suo il mani che costa il penalty del pari serbo e in generale quando si tratta di marcare non infonde la necessaria sicurezza.

Theo HERNANDEZ 7 – Anima del Milan: gli annullano un gol ma lui non batte ciglio e prima si procura poi trasforma il penalty del provvisorio 1-2. Inarrestabile per la (spaesata) difesa serba. (78’ DALOT sv)

Ismael BENNACER 6 – Regia ordinata ed efficace prima del maledetto “crac” di natura muscolare che con ogni probabilità gli farà saltare il derby. (39’ TONALI 6,5 – Buon impatto, beneaugurante in vista del derby: muscoli e qualità, con la ciliegina del break per l’azione del rigore pro Milan).

Soualiho MEITÉ 5,5 – Ancora troppo timido in mezzo al campo, settore in cui si prende qualche pausa di troppo. Nel finale avrebbe avuto l’occasione per il gol della tranquillità, ma la sua inzuccata non è stata sufficientemente angolata.

Samu CASTILLEJO 6 – Le sue sgroppate tagliano in due la difesa serba, specialmente in apertura. Il primo gol è (almeno) per metà suo. Secondo tempo in calando.

Rade KRUNIC 6 - Sfrutta discretamente la chance sfoderando una delle migliori performance di stagione, con convinzione pur senza fare sfracelli-

Ante REBIC 6 – Sprecono sottoporta, meglio in rifinitura. Fondamentale per questo Milan al netto delle sporcature della sua partita e della sostituzione all’intervallo. (46' 6,5 LEAO 6,5 – Spina nel fianco per l’impreparata difesa serba).

Mario MANDZUKIC 5,5 – Ancora non proprio “dentro” l’universo Milan. Apprezabile il sacrificio nello sbrigare il lavoro sporco ma da lui si pretende più efficacia sotto porta. (82' CALHANOGLU sv)

All. Stefano PIOLI 6 - Milan decisamente superiore rispetto ai modesti avversari ma incapace di capitalizzare del tutto tale superiorità. Il peccato capitale è l'essere lezioso, specialmente una volta rimasti in 11 contro 10. Ora questa rabbia dovrà essere riversata nel Derby, una partita da non sbagliare. Poi si penserà al retour match.

https://i.eurosport.com/2021/02/18/2997851.jpg

Le pagelle della Stella Rossa

Stella Rossa (3-4-2-1): Borjan 5,5; Degenek 6, Milunović 5,5, Pankov 4; Gobeljic 5,5 (74’ Gajic 6), Petrovic 6(81’ Sanogo sv), Kanga 6,5, Rodic 5; Ben Nabohuane 5,5 (62’ Falco 6), Ivanic 6 (80’ Bakayoko sv); Falcinelli 6,5 (81’ Pavkov 7) Allenatore: Dejan Stankovic 6,5

Pioli: "Europa League sudata, ora vogliamo giocarla"

Europa League
Milan, pari amaro: Pavkov al 93', 2-2 a Belgrado
18/02/2021 A 17:30
Serie A
Ibrahimovic chiama Lukaku: "A Sanremo sei il benvenuto"
UN' ORA FA