Milan-Stella Rossa, ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League andato in scena a San Siro, si è concluso col punteggio di 1-1. Gara arbitrata dallo spagnolo Jesus Gil Manzano. In virtù di questo risultato i rossoneri si qualificano agli ottavi di finale. A segno Kessie su rigore e Ben Nabouhane, entrambi nel primo tempo. Nella ripresa Gobeljic è stato espulso per doppio giallo. Di seguito le pagelle dell’incontro per scoprire insieme ai voti dei nostri giornalisti i promossi e i bocciati del match.

Le pagelle del Milan

Gianluigi DONNARUMMA 7 - Nel primo tempo ringrazia la fortuna, che si palesa sotto forma di gol annullato e traversa, e poco più su Ben Nabouhane. L'intervento salva risultato che sforna nella ripresa su Sanogo, però, è da campione puro.
Europa League
Milan agli ottavi: con la Stella Rossa basta l'1-1
25/02/2021 A 19:56
Davide CALABRIA 5,5 - Spinge molto poco e patisce le iniziative di Ivanic. Lascia il campo a 25 minuti dalla fine (dal 65' Theo HERNANDEZ 6 - Poco più di 20 minuti di contenimento)
Fikayo TOMORI 6 - Uno dei migliori nel Milan. Se la cava bene contro Falcinelli, che gli crea pochi problemi. Ha qualche difficoltà in più dopo l'ingresso in campo di Pavkov.
Alessio ROMAGNOLI 5,5 - Conferma di vivere un momento poco positivo: nell'azione del pareggio serbo consente con troppa facilità a Ben Nabouhane di calciare verso la porta.
Diogo DALOT 5 - Poco ficcante quando attacca e in difficoltà quando deve contrapporsi agli esterni serbi, sia a destra che a sinistra. Ha la palla del 2-1, ma trova un piede del portiere Borjan.
Soualiho MEITÉ 5,5 - Più conservativo rispetto a Kessie. Prova a mettere ordine, ma qualcosa sbaglia e in fase di filtro non è perfetto.
Franck KESSIE 6,5 - Sprazzi del vero Kessie. Glaciale dal dischetto, di nuovo presente con la testa e le gambe in mezzo al campo, oltre a qualche inserimento.

Franck Kessié - Milan-Stella Rossa - Europa League 2020-2021

Credit Foto Getty Images

Samu CASTILLEJO 5 - Diversamente dalla gara d'andata, questa volta non sfrutta la chance concessagli da Pioli. Si vede molto poco (dal 65' Alexis SAELEMAEKERS 6 - Entra con un buon piglio e si vede annullare il gol della teorica vittoria)
Rade KRUNIC 5,5 - Propizia un calcio di rigore e una punizione dal limite, ma nel pezzo non combina granché. Da trequartista funziona poco (dal 46' Ante REBIC 5 - Sbaglia tanto, troppo. La cosa migliore è l'assist per Ibra nell'azione del gol annullato a Saelemaekers)
Hakan CALHANOGLU 5 - Non è il Calhanoglu della seconda parte della scorsa stagione e della prima parte di questa. Qualche discreto lampo e poco altro. Non è preciso nemmeno su punizione.
Rafael LEÃO 5 - Troppo solo e non esattamente in serata. Gioca un primo tempo pigro, senza guizzi, e Pioli lo toglie all'intrervallo per far spazio a Ibrahimovic (dal 46' Zlatan IBRAHIMOVIC 6,5 - Il suo ingresso in campo dà la sveglia al Milan, che finalmente torna a giocare a calcio. Mette davanti al portiere Rebic e Saelemaekers)
All. Stefano PIOLI 5,5 - D'accordo, il Milan è agli ottavi. Ma che fatica. Squadra pigra nel primo tempo, più vivace nel secondo ma salvata da Donnarumma. Serata così così.

Milan-Stella Rossa - Europa League 2020-2021

Credit Foto Getty Images

Le pagelle della Stella Rossa

Borjan 6; Gajic 6, Pankov 6, Degenek 6,5, Gobeljic 4,5; Kanga 6,5 (69' Katai 6), Sanogo 6; Ben Nabouhane 7 (69' Falco 5,5), Srnic 5,5 (46' Petrovic 5,5), Ivanic 6,5 (84' Nikolic s.v.); Falcinelli 5,5 (72' Pavkov 6). All. Stankovic 6,5

Pioli: "Ibra a Sanremo? Trarrà ancora più motivazioni"

Serie A
Curva Sud a Milanello: zero distanze e poche mascherine
4 ORE FA
Serie A
Juve-Milan ai raggi X: chi parte favorito?
4 ORE FA